FPT Industrial

WL95. Wacker Neuson e le pale pesanti

Wacker Neuson entra nella classe delle pale gommate pesanti con il WL95

La nuova caricatrice WL95 da 10 tonnellate è la più grande, ma comunque di dimensioni compatte, di Wacker Neuson che ufficializza l’entrata della società nella famiglia delle pale gommate pesanti.

Le molteplici richieste dei clienti sono state la ragione alla base di questa scelta, che porterà alla luce la WL95 a partire da gennaio 2019.

Come tutte le pale gommate Wacker Neuson, anche il nuovo modello comprende una ricca dotazione di serie e, a seconda dell’impiego previsto e delle preferenze, la possibilità di configurare in modo personalizzato, ad esempio, motore, trazione, postazione dell’operatore, sistema idraulico.

Nuovo cambio ecospeedPro

Nella versione da 40 km/h, la WL95 è dotata del nuovo cambio ecospeedPro. Si tratta di un cambio sovramoltiplicato idrostatico progressivo che consente maggiori forze di trazione e velocità di marcia e che garantisce compattezza ed elevata efficienza energetica.

EcospeedPro consente di passare nell’intervallo di velocità totale da 0 a 40 km/h senza commutazione. Il che fornisce un certo comfort di guida per l’operatore in quanto non si verificano interruzioni della forza di trazione.

Soprattutto nei tipici contesti lavorativi, ad esempio durante le operazioni di movimentazione del ciclo Y, vi è una forte richiesta di macchine che, a una velocità di marcia di 10-20 km/h, siano dotate di forza di spinta e di trazione costante.

wl95

Due varianti di motori

La WL95 viene presentata con due motorizzazioni: con un TCD3.6 Deutz da 100 KW e sistema Doc/Scr per la depurazione dei gas di scarico secondo la normativa Stage IV attualmente in vigore. È inoltre disponibile come optional un filtro antiparticolato, già certificato Stage V, in vigore a partire dal 2020.

È possibile, in alternativa, scegliere un motore da 4,1 litri e 115 kW, anch’esso proveniente dalla Deutz. Il motore è dotato di un sistema after-treatment Doc/Dpf/Scr e inoltre soddisfa già le caratteristiche dello Stage V. È pertanto evidente che anche questa serie di modelli sia orientata al futuro della motorizzazione.

DEUTZ, IL DOTY 2018 E LIEBHERR

Compatta ed ergonomica

Il braccio caricatore raggiunge un punto di rotazione della benna di 3,80 metri e permette così di facilitare la fase di carico. Inoltre, il conducente ha sempre una ottima visuale diretta sull’attrezzo. Il peso totale della pala gommata è pari a 10 tonnellate e offre un carico di ribaltamento di oltre 5,7 tonnellate per una efficiente movimentazione del materiale.

Nonostante la nuova classe di grandezza, Wacker Neuson ha prestato attenzione alle dimensioni compatte. Con la benna, la WL95 ha una lunghezza totale di 6,50 metri e una larghezza di 2,39 metri ed è dotata di un giunto articolato e un assale oscillante posteriore in modo da garantire la massima manovrabilità e trazione.

Il raggio di sterzata è pari a soli 4,9 metri con un raggio interno di 2,45 metri. La WL95 può effettuare trasporti con un carico fino a 18 tonnellate. Per spostare in sicurezza i carichi è fornita sia di un freno pneumatico a due condotte sia di un freno idraulico.

La cabina spaziosa dotata di una buona visibilità panoramica è stata sviluppata sulla base delle nuove conoscenze nel campo dell’ergonomia e della visibilità. Tutti gli elementi di comando del cruscotto della WL95 si trovano all’interno del campo visivo e sono facilmente accessibili. Se necessario, l’elemento di comando ‘Jog Dial‘ consente di regolare manualmente la portata dell’olio idraulico.

ANCHE DOOSAN HA UNA NUOVA PALA GOMMATA

2018-11-28T22:42:53+01:0028 Novembre 2018|Categorie: INDUSTRIALI|Tag: , , , , , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio