Parliamo di idrogeno. Westport Fuel Systems, tra i più grandi fornitori al mondo di sistemi avanzati per motori alternativi ha annunciato la collaborazione con Scania per un progetto di ricerca sui motori a idrogeno a iniezione diretta. Obiettivo del progetto è l’applicazione del sistema Westport di alimentazione Hpdi 2.0 a idrogeno al più recente motore per veicoli industriali Scania. I risultati dei test preliminari sono attesi nella seconda metà del 2021.

Così commentano da Westport Fuel Systems e Scania

Così ha commentato David M. Johnson, AD di Westport Fuel Systems. «La nostra specializzazione è lavorare con i combustibili gassosi. L’utilizzo dell’idrogeno in un motore a combustione interna con il nostro sistema di alimentazione Hpdi potrebbe offrire un nuovo percorso competitivo in termini di costi e di riduzione delle emissioni di CO2 nei trasporti. Questa entusiasmante evoluzione della nostra tecnologia brevettata potrebbe fornire un’alternativa economica e competitiva alle celle a combustibile fornendo, allo stesso tempo, un profilo simile di riduzione delle emissioni di gas serra».

«Abbiamo investito presto nelle tecnologie a idrogeno e, in futuro, ciò che apprenderemo da questo progetto di ricerca ci consentirà di fornire la migliore offerta possibile ai nostri clienti», ha aggiunto Eric Olofsson, consulente tecnico senior di Scania Powertrain Research & Technology.

Un nuovo importante ordine per PowerCell 

Restano in tema idrogeno, abbiamo parlato da non molto dei primi interessantissimi passi del costruttore svedese di celle a combustibile PowerCell, che aveva annunciato di aver ricevuto un ordine per la fornitura di due sistemi fuel cell MS-100 da parte di un produttore statunitense di macchine agricole. Adesso è la volta di «un produttore di primo piano di macchine e attrezzature per il construction in Europa». Anche in questo caso, riserbo sul nome del cliente – o potenziale tale – da parte degli svedesi, che prevedono di completare l’ordine per la fine di quest’anno. Ciò che è emerso è che le macchine interessate sarebbero delle pale gommate.

fare rete idrogeno

In primo piano

Articoli correlati

Fpt e i 10mila Cursor 13 NG

Svelato al Tech day del 2017, il Cursor 13 NG è stato prodotto nella unità numero 10mila all'interno dello stabilimento di Bourbon Lanchy, in Borgogna