kubota

Wärtsilä per le smart grid: un progetto nelle isole Azzorre

Wärtsilä per le smart grid. Non molti giorni fa, il 20 febbraio, è stata inaugurata alle Azzorre, un arcipelago portoghese in mezzo all’Oceano Atlantico, la centrale elettrica ibrida rinnovabile di Graciosa. L’ordine per la società portoghese Graciólica era stato annunciato nel gennaio 2018. Lo scopo dell’intero progetto, ovvero quella che tecnicamente si chiama una island grid, è ridurre il consumo di gasolio e massimizzare l’utilizzo di energia rinnovabile per gli oltre 4.000 abitanti dell’arcipelago. Infatti, grazie alla soluzione tecnologica di Wärtsilä, l’utilizzo di energia rinnovabile passerà dal 15 al 65 percento.

Wärtsilä per le smart grid

L’impianto per la generazione di energia nelle isole Azzorre

Wärtsilä per le smart grid: il sistema di monitoraggio

L’immagazzinamento dell’energia è necessario per affrontare l’intermittenza delle fonti rinnovabili, gestire la frequenza e la qualità della potenza erogata e fornire energia di backup per soddisfare i picchi di domanda. La centrale elettrica comprende un sistema di immagazzinamento dell’energia che permette di avere un sistema più resiliente e sostenibile.

WARTSILA E LIEBHERR INSIEME PER IL W14

La gestione energetica dell’intera isola è monitorata, integrata e ottimizzata dal sistema GEMS di Wärtsilä, un software avanzato di gestione dell’energia basato sull’intelligenza artificiale e sulla tecnologia di machine learning per ottimizzare più asset di generazione di energia in base ai modelli di carico e alle previsioni meteorologiche. La tecnologia GEMS riguarda anche la gestione delle fonti rinnovabili dell’isola, come il solare e l’eolico.

Un altro importante ordine da Pivot Power, nel Regno Unito

Guardando al futuro, Wärtsilä ha anche annunciato un ordine, effettuato da Pivot Power, una società di EDF Renewables specializzata nell’immagazzinamento delle batterie e nelle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici, per la fornitura di 100 MW di accumulo di energia nel Regno Unito.

LA PARTNERSHIP CON HYUNDAI PER LA RIGENERAZIONE DELLE BATTERIE

Pivot Power sta sviluppando una rete nazionale di batterie su scala mondiale e connessioni di potenza ad alto volume per fornire la capacità essenziale per la ricarica rapida dei veicoli elettrici. I primi due progetti a Cowley (Oxford) e a Kemsley, nel Kent, dovrebbero essere pienamente operativi entro la fine di quest’anno.

Wärtsilä per le smart grid

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio