Questo lancio di Volvo Penta include aggiornamenti software, a dimostrazione di come il sistema di propulsione Ips di Volvo Penta possa continuare a migliorare nel tempo, poiché l’innovazione di Volvo Penta continua l’evoluzione delle soluzioni complete da timone a elica dell’azienda.

Il sistema Assisted Docking di Volvo Penta offre al capitano un controllo migliore durante l’attracco di una barca. Il sistema automatizza le sue intenzioni, compensando variabili dinamiche come vento e corrente e aiutando l’imbarcazione a mantenere la rotta prevista. Indipendentemente dal livello di esperienza, i diportisti testimoniano che il sistema fornisce un attracco più facile e sicuro.

Il sistema ha avuto successo quando è stato lanciato l’anno scorso, con il riconoscimento del premio al Metstrade Show, all’Ibex e al Consumer Electronics Show (Ces). E non è una sorpresa: è davvero un’esperienza di attracco unica.

Volvo Penta: disponibile per il retrofit 

L’Assisted Docking è disponibile per il retrofit nell’aftermarket per i pacchetti D6-Ips, D8-Ips e D11-Ips, a partire dall’anno modello 2012 per Evce ed Evc2.

Il modo in cui l’Assisted Docking viene adattato sarà specifico dell’imbarcazione, da un semplice aggiornamento del software a kit di aggiornamento completo che includono anche il Joystick e il sistema di posizionamento dinamico (Dps), l’antenna e l’interfaccia Glass Cockpit. Ogni cliente può consultare un concessionario autorizzato Volvo Penta per valutare se l’Assisted Docking è la soluzione ideale.

In precedenza, questa tecnologia era disponibile solo per le barche nuove”, spiega Anders Thorin, Product Manager Electronics di Volvo Penta. “Ma vogliamo assicurarci che i nostri attuali clienti siano in grado di migliorare continuamente la loro esperienza in acqua mentre continuiamo a rendere la navigazione più accessibile, più sicura e senza stress”.

Offrire aggiornamenti software per il nostro sistema Ips Volvo Penta significa che i proprietari di barche possono sbloccare nuove prestazioni nelle loro navi esistenti”, ha affermato Johan Inden, presidente del settore marittimo di Volvo Penta. “Continueremo a innovare ed esplorare in che modo i miglioramenti digitali possono offrire un’esperienza in continuo miglioramento per i nostri clienti”.

Un nuovo livello di fiducia

L’attracco assistito è un ibrido tra l’attracco automatico e l’attracco manuale. Il bello di questo sistema è che offre al capitano un maggiore controllo. Il team di esperti di Volvo Penta, dagli sviluppatori di software ai collaudatori, ha fatto in modo che il sistema si comporti in modo intuitivo in tutte le situazioni, in modo che chiunque possa sentirsi un capitano esperto.

Non ero preparata per un’esperienza così fluida”, afferma Maria Ronger, un cliente Volvo Penta esistente e nuovo utente di Assisted Docking. “Questa è una barca che conosco bene, l’ho ormeggiata molte volte. Ero diffidente sul fatto che il sistema di attracco potesse sembrare artificiale e togliere la mia esperienza di navigazione, ma non è affatto così. È facile. Non prende il sopravvento; è un aiuto. Mi sento ancora in pieno controllo, ma l’attracco assistito mi dà un nuovo livello di fiducia”.

In primo piano

Fpt Industrial supporta la Biennale di Venezia

Fpt Industrial conferma il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità attraverso l’arte contemporanea diventando Sponsor Tecnico del Padiglione Italia alla 59a Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

WM Technics: tra terra e ghiaccio

Da oltre trent’anni WM Ice Technics sviluppa e produce macchine di alta qualità per la lavorazione del ghiaccio. In tempi più recenti, sotto il marchio di WM Agri Technics, ha avviato la progettazione e costruzione di mini trattori per vigneti terrazzati

Macchine edili autonome al bauma 2022

Lo sviluppo di macchine edili autonome è attualmente tra gli obiettivi principali sia dei produttori che degli istituti di ricerca. Molti aspetti di questo argomento saranno ripresi al bauma, che si svolgerà a Monaco di Baviera dal 24 al 30 ottobre 2022.

Articoli correlati

Nautica e idrogeno

“Potenzialità e sfide per il futuro delle propulsioni green”: questo il sottotitolo del primo convegno dedicato a nautica e idrogeno che si è svolto l’8 aprile presso il Made Competence Center 4.0 nel cuore del Campus in Bovisa del Politecnico di Milano. Il resoconto completo del convegno sarà pubbl...

Rolls-Royce lancia nuovi prodotti mtu NautIQ

Rolls-Royce propone tre nuovi prodotti mtu NautIQ con diversi livelli di supporto intelligente dell’equipaggio, controllo autonomo e capacità di comando remoto. Si tratta di un contributo importante per la sicurezza, l’efficienza e l’impatto zero

Saim sigla accordo con Hydromaster

È stato siglato un accordo fra Saim Marine e Hydromaster per la distribuzione in Italia dei pod e dei thruster azimutali dell’azienda olandese. Hydromaster vanta un’esperienza di sessant’anni nei sistemi propulsivi altamente tecnologici, affidabili e di lunga durata, grazie agli investimenti costant...