I motori mtu di Rolls-Royce forniscono la potenza per l’innovativo concept di veicolo modulare “Boxer tracked” che Krauss-Maffei Wegmann (Kmw) ha presentato alla fiera Eurosatory, dedicata alla tecnologia di difesa (dal 13 al 17 giugno 2022 a Parigi).

Il “Boxer tracked” costituisce la base per una famiglia completamente nuova di veicoli cingolati che possono essere equipaggiati con i moduli missione dei collaudati veicoli a ruote Boxer. L’obiettivo era quello di sviluppare una soluzione altamente flessibile, affidabile, conveniente e rapidamente disponibile per i requisiti della Nato e di altre forze armate alleate.

Kmw si è affidata alla collaudata tecnologia mtu per il sistema di azionamento: il dimostratore, mostrato per la prima volta a Eurosatory, è alimentato da un motore mtu Serie 880, che si è più volte dimostrato valido nei veicoli delle forze armate tedesche e alleate. Una versione più potente del motore alimenterà successivamente i veicoli di produzione. Anche la fortunata famiglia di veicoli Boxer, i cui moduli di missione devono essere utilizzati nel “Boxer tracked”, è alimentata da motori mtu.

Paul Röck, Director Sales Governmental presso la business unit Rolls-Royce Power Systems, ha dichiarato: “Boxer Tracked è un progetto molto ben congegnato e promettente che può funzionare solo con un sistema di trasmissione tanto potente quanto affidabile e di facile manutenzione. Con i nostri collaudati motori mtu Serie 880, la cui densità di potenza rappresenta il punto di riferimento nella loro gamma di potenza, offriamo esattamente questo. Ma è solo l’inizio. Attualmente stiamo sviluppando una versione più potente del motore per Boxer cingolato, che sarà adatta a tutte le possibili varianti di veicolo e ulteriori sviluppi e offrirà ai clienti un elevato grado di sicurezza futura. Il motore dalle prestazioni migliorate sarà inoltre particolarmente adatto per l’uso con una trazione ibrida”.

Con i suoi prodotti mtu, Rolls-Royce Power Systems è da molti anni un partner di soluzioni per le forze armate tedesche e alleate per la trasmissione, la propulsione e la fornitura di energia. L’azienda si sta attualmente trasformando in un fornitore di soluzioni sostenibili integrate. In futuro, anche i prodotti rispettosi del clima, come i motori da utilizzare con combustibili sostenibili, i sistemi di propulsione ibrida e le celle a combustibile senza emissioni per la produzione di energia stazionaria, svolgeranno un ruolo sempre più importante nelle attività governative.

In primo piano

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Doosan, l’Highest Retained Value Award agli articolati

Doosan si è vista assegnare il prestigioso premio Highest Retained Value Award alla propria gamma di dumper articolati. In particolare il DA30-7 è stato il vero protagonista dimostrando, con il calcolo di migliaia di parametri, di avere il migliore TCO del mercato.