Rolls-Royce fornirà gruppi elettrogeni mtu 16V 2000 DS1250 per garantire l’alimentazione dei processi biofarmaceutici alla Just Evotec. La struttura nello stato di Washington servirà come impianto produttivo e commerciale.

Just Evotec si affida a Rolls-Royce

I gruppi elettrogeni mtu di Rolls-Royce sono stati selezionati per fornire energia in standby al nuovo impianto di produzione biologica Just Evotec Biologics negli Stati Uniti.

Pacific Power Group, distributore autorizzato mtu con sede ad Auburn, Washington, fornisce i due gruppi elettrogeni diesel mtu 16V 2000 DS1250 che alimenteranno il progetto. I gruppi elettrogeni mtu offrono benefici in termini di fattore di carico medio, economia di carburante, intervalli di manutenzione e capacità di integrazione del sistema. La soluzione di alimentazione di backup è caratterizzata dal collegamento in parallelo dei motori mtu, da involucri protettivi contro le intemperie, fonoassorbenti, e da serbatoi di carburante UL. Il sistema sarà dotato di interruttori motorizzati, montati sul generatore per il corretto funzionamento in parallelo. È certificato sismico, salvaguardando così il funzionamento anche in caso di movimenti del terreno.

«È stato un piacere realizzare questo progetto negli ultimi due anni, dalle fasi preliminari di progettazione fino alla consegna e alla messa in funzione dei gruppi elettrogeni mtu», ha detto Dmitry Kraskovsky, di Pacific Power Group.

Altre novità per Rolls-Royce

Jasmin Staiblin è stata eletta presidente del consiglio di sorveglianza di Rolls-Royce Power Systems e Mtu Friedrichshafen. Succede ad Axel Arendt, che si è dimesso dalla carica il 31 maggio. Jasmin Staiblin, laureata in fisica e ingegneria elettrica, è membro di diversi consigli di amministrazione. La sua nomina è stata accolta con grande entusiasmo.

«La nomina di Jasmin Staiblin al Consiglio di Sorveglianza di Rolls-Royce Power Systems è un passo molto importante e prezioso per il nostro business mentre ci avviciniamo alla transizione energetica e all’accelerazione del nostro viaggio verso Net Zero. Sono lieto che abbia accettato di assumere il ruolo di presidente», dice Warren East, Ceo di Rolls-Royce. «Con la sua personalità e la sua esperienza, Jasmin Staiblin sarà un’ottima scelta per aiutare la trasformazione di Power Systems in un fornitore leader di soluzioni integrate e sostenibili».

«Non vedo l’ora di lavorare con Jasmin Staiblin nel consiglio di sorveglianza», ha detto Thomas Bittelmeyer, vice presidente del consiglio di sorveglianza di Rolls-Royce Power Systems e presidente del consiglio di fabbrica di Mtu Friedrichshafen. «Come organo di vigilanza, abbiamo un compito importante e impegnativo, soprattutto in tempi di trasformazione. Insieme rappresenteremo gli interessi dei dipendenti e del capitale in questo processo».

In primo piano

Yanmar all’opera per un futuro sostenibile

Con il motto "A Sustainable Future", un futuro sostenibile, Yanmar sta intraprendendo una serie di attività alla ricerca di una società decarbonizzata, dallo sviluppo di nuove fonti di energia al raggiungimento delle emissioni zero dalla sua sede centrale, lo Yanmar Flying-Y building.
News

Articoli correlati