setwidth1000-dsc1449be

Parola d’ordine: versatilità. Il QS 100 dell’olandese Diverto racchiude una pala gommata, un escavatore, un trattore, un decespugliatore, e oltre 200 attrezzature meccaniche e idrauliche. Tutto in un’unica macchina. Merita della particolare architettura costruttiva e impiantistica. Il risultato è un tuttofare fuori dal comune, che promette sulla carta prestazioni equivalenti a quelle delle omologhe macchine specializzate. I progettisti di Diverto ci hanno lavorato per ben cinque anni, fino ad arrivare alla commercializzazione della macchina, iniziata a fine 2015. Dal punto di vista motoristico il QS 100 è basato su un propulsore John Deere PowerTech 4045 PWX da 4,5 litri con certificazione Tier 4 Interim/Stage III B, in grado di erogare una potenza di 86 kW (115 HP) e, soprattutto, una coppia di ben 481 Nm, che ben si sposa con la vocazione di porta attrezzi multifunzionale della macchina. Oltre a offrire un rapporto peso/potenza ottimale, data la sua particolare collocazione il motore funge anche da naturale bilanciamento del braccio, rendendo superflua l’installazione di un apposito contrappeso e dei relativi sostegni.

La struttura di base della macchina è strettamente imparentata con quella di un classico trattore, dotato di attacco a tre punti, una presa di forza e un braccio decespugliatore, sul quale, secondo quanto dichiarato dal costruttore, possono essere installati oltre 200 accessori oltre alla gestione delle funzioni escavatore e pala caricatrice. La solidità strutturale dell’insieme è garantita dal telaio in acciaio con costruzione a sandwich, che sul QS 100 è stato sottoposto a un particolare trattamento anticorrosione per garantirne la durabilità. La piattaforma della macchina è installata direttamente su una ralla, che ne consente la rotazione continua a 360 gradi, e alloggia una cabina spaziosa e accessoriata nonché il braccio ripiegabile del QS 100, a tre punti di articolazione e della lunghezza di ben 6 metri, caratteristiche che consentono non solamente di raggiungere generosi sbracci, profondità di scavo (fino a circa 3 metri) e altezze di lavoro (2,9 metri con una capacità di carico di 1.800 chili) ma anche quella flessibilità di movimenti e posizionamento che rappresentano due fattori chiave per l’operatività della macchina.

Data la particolare vocazione multifunzionale della macchina, pensata sia per operazioni su strada che offroad, mobilità e trazione sono ovviamente fondamentali. A queste pensa la particolare configurazione adottata sul QS 100, basata su una trasmissione idrostatica Linde che offre tre diverse modalità di funzionamento – Work, Transport e Economic – e la possibilità di selezionare fra trazione anteriore o integrale, associata a una coppia di assali Dana, di cui l’anteriore sterzante e oscillante. Generosa, come si conviene a una macchina multifunzionale, la sezione idraulica, pilotata da ben quattro pompe Parker dedicate a trasmissione, braccio, presa di forza, raffreddamento e sterzatura.

In primo piano

Fpt Industrial supporta la Biennale di Venezia

Fpt Industrial conferma il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità attraverso l’arte contemporanea diventando Sponsor Tecnico del Padiglione Italia alla 59a Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

WM Technics: tra terra e ghiaccio

Da oltre trent’anni WM Ice Technics sviluppa e produce macchine di alta qualità per la lavorazione del ghiaccio. In tempi più recenti, sotto il marchio di WM Agri Technics, ha avviato la progettazione e costruzione di mini trattori per vigneti terrazzati

Macchine edili autonome al bauma 2022

Lo sviluppo di macchine edili autonome è attualmente tra gli obiettivi principali sia dei produttori che degli istituti di ricerca. Molti aspetti di questo argomento saranno ripresi al bauma, che si svolgerà a Monaco di Baviera dal 24 al 30 ottobre 2022.

Articoli correlati

Bruno Generators Group: venduto il 40% a Space Capital Club

Bruno Generators Group, uno dei principali player a livello internazionale nella progettazione, produzione, distribuzione e noleggio di gruppi elettrogeni e torri faro di fascia premium per potenze medio-alte, vedrà l’acquisizione di una quota del 40% da parte della piattaforma di investimenti Space...
News