Il sistema per la propulsione ibrida Man è composto da motori Man 27/38 e 175D, da un’elica Man Alpha a 5 pale e dai sistemi di controllo remoto Man HyProp. Un simile pacchetto è stato scelto dal cantiere spagnolo Astilleros Balenciaga che si è occupato della costruzione di una nave da ricerca destinata al Greenland Institute of Natural Resources.

Propulsione ibrida Man
Motore Man 175 D

 

La nave, lunga 61 metri e progettata dalla società norvegese Skipsteknisk, sarà dotata di moderne strutture di ricerca e di laboratorio, nonché di alloggi per 32 persone. La consegna del pacchetto di propulsione è prevista per il primo trimestre del 2020 e la nave dovrebbe entrare in servizio dalla primavera 2021. Secondo Man Energy Solutions, sono in vista altri 18 progetti di imbarcazioni progettate dal cantiere Skipsteknisk con sistemi di propulsione Man.

OTTO MOTORI MAN IN AZIONE TRA TRINIDAD E TOBAGO

Il sistema di propulsione ibrida Man, visto da vicino

Il sistema di propulsione Man comprende, in dettaglio: un motore Man 8L27/38 Tier III con sistema Man Scr (Selective catalytic reduction), un’elica a cinque pale Alpha, un sistema di controllo remoto Alphatronic 3000, un Man 12V175D ausiliario GenSet Tier III con Man Scr, un Man D2862 ausiliario GenSet Tier III con sistema Scr e, infine, un sistema HyProp Eco.

Il pacchetto di propulsione è stato assemblato con una cura particolare riguardo la riduzione del rumore. La nave da ricerca sarà dunque azionata da un sistema diesel-meccanico con il 27/38 che funge da propulsore principale e i motori Man 175D e D2862 come gruppi elettrogeni ausiliari.

Propulsione ibrida Man
Rendering della nave da ricerca in costruzione presso gli stabilimenti Skipsteknisk

Riduzione delle emissioni acustiche

L’azionamento Man HyProp Eco, completamente integrato, è deputato a controllare la rotazione dell’elica a cinque pale Alpha.

NUOVA SFIDA PER I MOTORI MAN A GIBILTERRA

La classe Silent di DNV-GL è il primissimo standard pubblicato per l’emissione del rumore subacqueo dalle navi. Fornisce criteri precisi e realistici per quanto riguarda le emissioni acustiche subacquee. Offre, inoltre, agli armatori attenti alla questione della sostenibilità l’opportunità di dimostrare un basso impatto ambientale. Alle navi conformi allo standard viene assegnata la certificazione Silent con una lettera aggiuntiva che indica un particolare segmento. Nel caso della nuova nave da ricerca, la lettera “F” è riservata alle navi da pesca.

Propulsione ibrida Man
Genset Man 12V175

In primo piano

Articoli correlati

Punch Technology Day 2021

Il Gruppo Punch presenta la propria visione su mobilità, transizione ecologica e attrazione degli investimenti durante il “Punch Technology Day 2021” a Torino