FPT Industrial

Mtu investe in servizi digitali e assistenza

Rolls-Royce punta sull’assistenza

Rolls-Royce Power Systems ha recentemente aperto un nuovo centro di assistenza clienti ad Augsburg, in Germania, concentrandosi sui clienti di gruppi elettrogeni alimentati a gas naturale.

Il nuovo centro diventa uno dei cinque dell’azienda che sono diventati operativi dall’inizio del 2018.

Gli esperti di Mtu lavorano insieme, in diverse zone e diversi fusi orari, per supportare i clienti di tutto il mondo quando si tratta dei loro impianti a firma Mtu Onsite Energy Systems.

Rolls-Royce Power Systems sta inoltre accelerando l’espansione dei servizi digitali per i propri clienti. Il team Digital Solutions raddoppierà fino a 80 dipendenti entro la fine del 2018.

MTU E L’ASSISTENZA A 360°

«Con le nostre strategie di servizio e digitale, ci stiamo adoperando per un allineamento focalizzato sul cliente finale dei nostri servizi e per migliorare i nostri prodotti», ha spiegato Andreas Schell, CEO di Rolls-Royce Power Systems. «L’obiettivo della nostra trasformazione è di essere un fornitore di soluzioni complete per i nostri clienti».

servizi assistenza mtu

Mtu Go!

Gli strumenti digitali Mtu Go! Act e Mtu Go! Manage saranno presto testati nelle prime centrali elettriche.

Sostituiranno i data logger utilizzati in precedenza e consentiranno agli esperti Mtu e al cliente di monitorare a distanza le unità, pianificare la manutenzione e la disponibilità dei pezzi di ricambio, analizzare i dati dell’operatore e raccogliere suggerimenti per migliorare il funzionamento del prodotto.

Jürgen Winterholler, direttore dell’unità Digital Solutions, ha dichiarato: «In termini di monitoraggio digitale delle installazioni dei clienti, non partiamo da zero. Dall’anno 2000, ad esempio, abbiamo acquisito importanti informazioni sul collegamento dei dati di circa 1.800 gruppi elettrogeni».

 

Prime Energia si affida a Mtu

In Cile, cinque centrali elettriche Prime Energia con più di 200 gruppi elettrogeni Mtu Onsite necessitano di rimanere collegate alla rete pubblica e fornire una potenza totale di 475 megawatt di capacità di riserva per stabilizzare gli alimentatori cileni.

I gruppi elettrogeni sono connessi digitalmente tramite data logger a MTU Go! Manage, la piattaforma per il monitoraggio e l’analisi dei dati di sistema in tempo reale.

In questo modo, Prime Energia può controllare le centrali in tempo reale tramite il Network Operations Center di Santiago.

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio