FPT Industrial

Mercato delle macchine movimento terra, il 2017 si è chiuso col botto

Macchine movimento terra, il quarto trimestre 2017 è stato il più rilevante da sette anni a questa parte. Giusta ciliegina sulla torta di un 2017 che ha segnato un bel + 15 per cento rispetto all’anno prima nel mercato italiano delle macchine da movimento terra e lavori stradali. Il punto lo fa, as usual, l’Osservatorio vendite macchine e impianti per le costruzioni del Cresme, promosso da Cantiermacchine – Ascomac.

Cliccando QUI puoi leggere il rapporto completo.

macchine movimento terra

Il trimestre più rilevante degli ultimi sette anni

Il 2017 è stato insomma una grande annata per il settore. Le macchine vendute (o destinate alle flotte noleggio) sono state ben 12.769. Numeri importanti quelli racchiusi nella crescita stimata al 15 per cento rispetto al 2016, ma ancora più significativo è il roboante + 40 per cento rispetto al 2015. Ma il 2017 dà un bella lezione anche al 2011, in cui erano state rilevate 10.741 macchine: + 19 per cento. L’annata appena conclusa si è regalata, inoltre, un finale col botto: le 4.803 macchine vendute nel periodo ottobre – dicembre rappresentano una crescita del 18 per cento rispetto alle vendite del quarto trimestre 2016, decretando la sua elezione a trimestre più considerevole degli ultimi sette anni. «La netta ripresa del mercato, cominciata nel 1° trimestre 2014 (momento in cui le macchine vendute/destinate alle flotte noleggio superano il dato del corrispondente periodo del 2013 del +23,7%) e proseguita costantemente nel corso degli ultimi 4 anni, ha comportato un deciso recupero del mercato perso in questi anni di pesante crisi», scrivono gli estensori del rapporto.

Macchine movimento terra, anche il commercio estero cresce

E il commercio estero? Lasciamo la parola agli esperti dell’Osservatorio Cresme: «I dati della rilevazione ISTAT sul commercio estero nel periodo gennaio-ottobre 2017, confermano il buon andamento del settore; le importazioni di macchine per le costruzioni e lavori stradali, nonostante la flessione di luglio e settembre, crescono a fine periodo dell’1,7% su base annua. Le esportazioni in crescita costante negli ultimi sei mesi della rilevazione, totalizzano a fine periodo il +5,2%. E con un saldo in attivo di 1.572,6 milioni di euro la bilancia commerciale supera il valore registrato nel periodo gennaio-ottobre 2016 del +6,9%».

Dumper e terne guidano la crescita di macchine movimento terra

A guidare la classifica delle macchine, nel quarto trimestre 2017, sono stati i dumper articolati, cresciuti del 222,2 per cento (29 macchine vendute). Al secondo posto,  in ordine d’incremento percentuale tendenziale, si piazzano le terne, «che con un incremento del +52,8% rispetto al 4° trimestre 2016, interrompono la dinamica di calo che era cominciata nell’ultimo trimestre 2016 e di fatto con 81 macchine vendute/destinate alle flotte noleggio recuperano il mercato perso nell’ultimo anno».

2018-11-07T12:07:27+01:001 Febbraio 2018|Categorie: INDUSTRIALI|Tag: , , , |

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio