Il marchio di servizi di Man Energy Solutions, Man PrimeServ, e Makita Corporation hanno firmato un accordo triennale per intensificare la loro cooperazione. L’obiettivo comune della partnership è quello di offrire ai clienti di tutto il mondo il miglior servizio possibile all’interno dei sistemi Scr-HP (Selective Catalytic Reducation-High Pressure) di Man Energy Solutions su motori a due tempi costruiti su licenza da Makita Corporation.

L’Scr-HP di Man viene utilizzato sui motori Man B&W a due tempi per soddisfare i livelli di emissioni Imo Tier III. Il più piccolo e compatto nel suo genere, ha costi di esercizio molto contenuti ed è particolarmente efficiente nei consumi in quanto la temperatura dei gas di scarico esistente è sufficiente e non è necessario alcun bruciatore aggiuntivo.

Yu Makita, presidente di Makita Corporation, ha dichiarato: “Siamo lieti di fare il passo successivo nella nostra cooperazione con Man Energy Solutions e di intensificare la nostra collaborazione con Man PrimeServ a vantaggio dei nostri clienti”. Lukas Wengel, Head of Global Spare-Part Sales, Man PrimeServ, said: “A seguito della certificazione di classe di successo nel 2020 e della crescente importanza delle normative ambientali Tier III, scopriamo che sempre più navi stanno entrando in servizio con i sistemi Scr-HP di Man Energy Solutions; anzi ne abbiamo già venduti circa 80. Sono certo che questa nuova cooperazione strategica tra la rete di assistenza Man PrimeServ e Makita Corporation sarà di grande beneficio per i proprietari e gli operatori di sistemi Scr-HP su motori prodotti da Makita”.

L’Scr-HP di Man Energy Solutions

Man Energy Solutions ha introdotto per la prima volta il concetto Scr-HP nel 2017. Lo sviluppo del nuovo sistema si basa sulla competenza interna di Man con i motori a quattro tempi, per i quali può già fare riferimento a oltre 650.000 ore di funzionamento.

L’Scr-HP di Man viene venduto con il nuovo marchio Post. È disponibile per motori a due tempi e riduce, attraverso la reazione catalitica interna, le emissioni di NOx allo scarico ai limiti Imo Tier III. Con materiali a nido d’ape appositamente sviluppati, nonché un’unità di miscelazione integrata, le dimensioni complessive del reattore sono state drasticamente ridotte rispetto ai modelli tipici del mercato e alla sua controparte a media velocità. L’Scr-HP è disponibile in sei taglie di telaio, che coprono motori fino a 25 MW con un reattore per l’intero flusso di scarico.

In primo piano

Articoli correlati

Rolls-Royce Power Systems: Stratmann nominato Ceo e Strecker Cfo

Jörg Stratmann è stato nominato Ceo di Rolls-Royce Power Systems. Si unirà a Rolls-Royce il 15 novembre 2022 riportando al Ceo Warren East come parte del più ampio team esecutivo. Separatamente, Andreas Strecker entrerà a far parte di Power Systems come Chief Financial Officer dal 1° dicembre 2022....
News

David Kohler è il nuovo presidente e Ceo

Il consiglio di amministrazione di Kohler ha eletto presidente e amministratore delegato David Kohler, già presidente del consiglio di amministrazione, dopo la morte del padre Herbert V. Kohler, Jr.
News