kubota

L’ultima parte dell’intervista a Eric Alström su Danfoss e Eaton Hydraulics

Eric Alström è il presidente di Danfoss Power Solutions. Alcune settimane fa una notizia molto importante ha interessato il mondo della componentistica oleodinamica, ovvero l’annuncio dell’acquisizione di Eaton Hydraulics da parte di Danfoss Power Solutions. La settimana scorsa abbiamo pubblicato la prima parte di un’intervista rilasciata da Eric Alström. Ecco la seconda e ultima parte. Ripartiamo dalla complementarietà tra le due aziende.

Eric Alström, cosa dovrebbero aspettarsi gli attuali clienti Danfoss – e gli attuali clienti di Eaton Hydraulics – dalla combinazione tra queste due realtà? Ci sono dei mercati complementari che saranno ora serviti sotto l’ombrello di Danfoss?

Innanzitutto, il raddoppio delle dimensioni dei nostri team di vendita e di progettazione ci consentirà di supportare i nostri clienti in modo migliore e più rapido che mai. Riunendo due forti aziende del settore oleodinamico con portafogli complementari e portata di mercato, stiamo creando un vero e proprio leader globale dedicato all’innovazione. Siamo in grado di offrire ai nostri clienti una gamma più ampia di prodotti, canali di distribuzione collaudati e solidi e un’enorme portata geografica. Grazie alla combinazione delle due realtà, garantiremo un’assistenza senza pari, che avrà un impatto positivo su tutta la nostra clientela.

Naturalmente, fino alla definizione andrà avanti come prima e opereremo come due società indipendenti. Tra la firma e la chiusura, entrambe le società si concentreranno sugli attuali clienti con il minor disturbo possibile. Saremo trasparenti nella comunicazione e ci consulteremo con i nostri clienti e partner durante tutto il processo di pianificazione. Il nostro obiettivo è quello di rendere tutto ciò il più trasparente possibile.

Danfoss e Eaton Hydraulics

Eric Alström, Presidente di Danfoss Power Solutions

L’annuncio parlava di combinare vendite e ricavi, ma un’area importante di cui non si è parlato inizialmente era la ricerca e sviluppo. Quali sono alcune delle nuove opportunità di innovazione in questo mercato che saranno possibili dopo l’acquisizione?

Danfoss Power Solutions e la Eaton Hydraulics sono entrambe leader del settore e hanno molte analogie organizzative. Ciò include la cultura aziendale, l’attenzione al cliente e la qualità dei prodotti, oltre alla ricerca e sviluppo.

La fornitura di soluzioni all’avanguardia e innovative è sempre stata parte integrante del patrimonio di Danfoss. Combinare i nostri punti di forza con quelli di Eaton Hydraulics ci permetterà di raddoppiare la nostra capacità di innovazione. Stiamo riunendo più di 600 ingegneri leader del settore di ogni azienda e, allineando le nostre tabelle di marcia di R&D nel tempo, svilupperemo e introdurremo nuove innovazioni a un ritmo ancora più rapido.

Continueremo inoltre la nostra storia di crescita investendo in nuove tecnologie nel settore oleodinamico, così come nella digitalizzazione e nell’elettrificazione. Eaton è parte integrante di questa storia, grazie alla sua forte posizione di mercato, all’ampio riconoscimento del settore e alla professionalità generale. Siamo molto entusiasti di crescere in nuovi modi, integrando i dipendenti di Eaton Hydraulics con la nostra famiglia Danfoss.

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio