FPT Industrial

L’Orange ceduta da Rolls-Royce a Woodward

L’Orange, un passaggio di proprietà da 700 milioni

L’Orange, componente della sezione Power Systems del gruppo Rolls-Royce, è stata acquisita da Woodward Inc. L’intesa, comunicata il 9 aprile, riguarda anche le operazioni de L’Orange in tre aree geografiche strategiche. Si tratta di Germania, Stati Uniti e Cina. Il valore totale della manovra si aggira intorno ai 700 milioni di euro.

 

Giusto per contestualizzare, L’Orange è uno dei più importanti fornitori al mondo di sistemi di iniezione per diesel industriali. Nella sua orbita anche motori a olio combustibile pesante e dual-fuel. Le applicazioni della compagnia spaziano dai sistemi di propulsione e di potenza nell’ambito marino ai veicoli speciali. In portafoglio anche generazione di potenza e alimentazione con olii e gas. Si parla di un volume pro forma di vendite per il 2017 di circa 244 milioni di euro.

 

Woodward L’Orange

Dall’altro lato della barricata, Woodward è un fornitore di servizi per sistemi di controllo, designer e produzione. Progetta inoltre componenti per il mercato aerospaziale. Dopo l’acquisizione, L’Orange prenderà il nome di Woodward L’Orange, e integrerà il settore industriale del gruppo. Rimarrà comunque un partner e fornitore fondamentale per Mtu e Bergen Engines. Ciò permetterà a Rolls-Royce di beneficiare del suo know-how e dell’innovativo approccio di ricerca e siluppo.

Warren East, la cessione? un’opportunità di crescita per Rolls-Royce

Il Ceo di Rolls-Royce, Warren East, evidenzia come la manovra si collochi nel loro piano di semplificazione della strategia aziendale. «La cessione di L’Orange permette a Roll-Royce Power Systems di concentrarsi su altre opportunità di crescita a lungo termine». Anche Andreas Schell, presidente e Ceo di Rolls-Royce Power Systems ha commentato positivamente la transazione. «Rolls-Royce Power Systems rimarrà uno dei clienti principali di Woodward L’Orange», ha affermato Schell. «Abbiamo collaborato in modo proficuo con L’Orange, che occupa una posizione dominante sul mercato. Gli auguriamo il meglio per il futuro a fianco dell’organizzazione di Woodward».

Thomas A. Gendron: tecnologie innovative per un futuro solido

Anche dall’altro lato la nuova partnership è stata celebrata come un successo. «L’Orange è un’eccellente scelta strategica e finanziaria per Woodward», ha detto Thomas A. Gendron, Chairman e Chief Executive Officer di Woodward. «Questa transazione esemplifica la nostra strategia di investimento in mercati con solide basi sul lungo termine», prosegue Gendron. «L’acquisizione porta tecnologie innovative, rafforza le relazioni con i clienti fondamentali, migliora il profitto del nostro segmento industriale», conclude Gendron.

La cessione è stata approvata sia dalla direzione di Rolls-Royce, che da quella di Woodward. Ha ricevuto il nulla osta anche da Rolls-Royce Power Systems. Il tuto dovrebbe quindi concludersi entro la fine del secondo quarto di quest’anno. Se tutto andrà bene, per Woodward si apriranno degli importanti spiragli per intervenire in nuovi settori del mercato.

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio