Al Bauma di Monaco, Kubota ha rivelato che tutti i motori diesel Kubota possono ora utilizzare carburanti a base di paraffina conformi alla norma europea EN15940. Ciò consente quindi l’uso di combustibili da gas a liquido (Gtl) e olio vegetale idrotrattato (Hvo) conformi a questo standard.

L’annuncio sottolinea ulteriormente l’impegno dell’azienda per un futuro a emissioni zero poiché Hvo e Gtl offrono una serie di vantaggi ambientali rispetto ai combustibili più convenzionali. L’uso di Hvo e Gtl è anche un’opzione semplice per gli operatori in quanto sono carburanti “Drop-In” e non richiedono modifiche al motore o alla macchina per consentirne l’uso.

Facilitando l’uso di carburanti conformi alla norma EN15940 su tutta la nostra gamma di motori, stiamo inviando un chiaro messaggio al mercato: Kubota non solo fornisce la tecnologia attuale, ma soddisfa anche la domanda di tecnologie per carburanti future, ancora più pulite”, ha affermato Daniel Grant , Manager Marketing Intelligence, Business Unit Engines Europe, Kubota UK. Ha poi aggiunto: “Hvo e Gtl possono essere scambiati con un normale diesel e c’è anche la possibilità di mescolarli con altri combustibili senza compromettere le prestazioni del motore”.

I combustibili paraffinici sono prodotti da fonti come gas naturale, carbone, olio vegetale, grassi animali e vegetali e il loro componente principale è la paraffina. La tecnologia Gas-to-Liquids trasforma il gas naturale in combustibili liquidi. I combustibili sintetizzati da fonti come oli e grassi vegetali sono chiamati Hvo.

I loro vantaggi rispetto ai combustibili convenzionali includono:

  • Emissioni ridotte: meno protossido di azoto (NOx), idrocarburi, particolato e anidride carbonica
  • Una “shelf life” più lunga rispetto ad altri combustibili come il biodiesel
  • Il carburante Hvo è creato da materie prime rinnovabili e sostenibili
  • Eccellenti proprietà per climi freddi e avviamento a freddo
  • Nessuna necessità di pulire i serbatoi del carburante quando si passa all’uso dei combustibili

Al bauma, le soluzioni di neutralità del carbonio saranno una caratteristica fondamentale per Kubota e le sue presentazioni allo stand includono la sua gamma di tecnologie disponibili tra cui gas naturale compresso (Cng) e motori Micro Hybrid.

In mostra anche due nuovi motori dotati di tecnologia all’avanguardia che espandono la gamma di motori completamente a controllo elettronico sotto i 19 kW. I motori D902-K e D1105-K sono entrambi dotati del sistema common rail altamente avanzato e rivoluzionario di Kubota sviluppato esclusivamente per piccoli motori, Tvcr.

In primo piano

Articoli correlati

Punch e l’inclusione

Politiche di inclusione: sette persone appartenenti alle categorie protette saranno avviate al lavoro all’interno di Punch Torino