Completato il trasferimento del marino commerciale di Rolls-Royce

Rolls-Royce ha confermato il completamento della vendita della propria attività commerciale marittima a Kongsberg, che ha sede nell’omonima città di Kongsberg, in Norvegia. La transazione è ora ufficialmente completata, in seguito all’approvazione da parte delle autorità di regolamentazione competenti. L’accordo originale risale al luglio dello scorso anno (2018).

Le attività nel settore delle turbine a gas e le attività di propulsione basate negli Stati Uniti, precedentemente incluse nell’ex unità operativa Marine, sono già state consolidate nelle attività di Rolls-Royce Defense, come annunciato nel gennaio 2018. I proventi netti dopo i costi di transazione e altri adeguamenti hanno raggiunto un valore di circa 350 milioni di sterline. Nel 2018, Commercial Marine ha registrato proventi per 726 milioni di sterline ed una perdita sottostante di 35 milioni di sterline.

rolls royce kongsberg

Rolls-Royce mantiene il proprio importante ruolo di sviluppatore e produttore di motori a gas e diesel a media velocità per una serie di settori, tra cui il diporto e la generazione di energia. Attraverso Bergen Engines, che fa parte della divisione Power Systems e parte del marchio Rolls-Royce, il gruppo continua a sviluppare e produrre motori diesel e a gas a media velocità per diversi mercati. Attraverso un accordo commerciale, Kongsberg continuerà ad avere accesso ai prodotti Bergen Engines.

Separatamente, Rolls-Royce rimane un fornitore di motori ad alta velocità per il mercato marino commerciale, attraverso il marchio Mtu.

PRIMI ORDINI PER I RAIL DRIVE IBRIDI MTU

Ulteriori informazioni su Rolls-Royce

Rolls-Royce ha clienti in oltre 150 paesi, tra cui oltre 400 compagnie aeree e clienti in leasing. 160 clienti nelle forze armate, 4.000 clienti nel marino e oltre 5.000 nel settore della produzione di energia. Il fatturato annuale è stato di 15 miliardi di sterline nel 2018, di cui circa la metà proveniente dalla fornitura di servizi post-vendita.

Nel 2018, Rolls-Royce ha investito 1,4 miliardi di sterline in ricerca e sviluppo. Supportando, inoltre, anche una rete globale di 31 centri tecnologici universitari. Il gruppo mantiene un forte impegno nell’apprendistato e nel reclutamento di giovani laureati.

ROLLS-ROYCE POWER SYSTEMS 2018

In primo piano

Articoli correlati

Mtu fa marciare due traghetti Doeksen a tutto gas

Mtu equipaggia con il 16 a gas due traghetti Doeksen. Certo, siamo consapevoli che non si tratti di una notizia in sé per sé, dal momento che Mtu è stata pioniera nella conversione a gas. Protagonista la serie 4000, che ha raggiunto la piena maturità. Ve lo raccontammo cinque anni fa. Mtu Serie 4000...

Man Engines ha messo a punto lo Stage V anche per la navigazione

Man Engines e lo Stage V anche per la navigazione, quella interna, s’intende. Potete salpare e solcare fiumi e laghi, regolarmente certificati Stage V, almeno se sul motore c’è stampato un leone. Ne apprendiamo di più dal comunicato, che vi riportiamo in forma parziale (QUI, invece, il D...