John Deere ha firmato un accordo definitivo per acquisire la proprietà di maggioranza di Kreisel Electric, un fornitore di tecnologia per batterie con sede a Rainbach im Mühlkreis, Austria. Kreisel sviluppa moduli e pacchi batterie elettriche ad alta densità e lunga durata. Inoltre, Kreisel ha sviluppato una piattaforma di ricarica che utilizza una tecnologia brevettata delle batterie.

Dal 2014, Kreisel è focalizzata sullo sviluppo di moduli e pacchi batteria elettrici raffreddati ad immersione per applicazioni ad alte prestazioni e off-highway. L’azienda dispone di una tecnologia differenziata delle batterie e di un’offerta di infrastrutture di ricarica con batteria tampone e attualmente serve una base di clienti globale in più mercati finali, inclusi veicoli commerciali, veicoli off-highway, nautica, e-motorsport e altre applicazioni ad alte prestazioni.

John Deere vede crescere la domanda di batterie come sistema di propulsione unico o ibrido per veicoli fuoristrada. I prodotti nel portafoglio di Deere come le attrezzature per il tappeto erboso, i trattori compatti, i piccoli trattori, le attrezzature compatte per costruzioni e alcune attrezzature per la costruzione di strade potrebbero fare affidamento esclusivamente sulle batterie come fonte di alimentazione primaria. Deere intende continuare a investire e sviluppare tecnologie per innovare, offrire valore ai clienti e lavorare per un futuro con sistemi di propulsione a emissioni zero.

John Deere con Kreisel verso l’elettrificazione

L’investimento di maggioranza in Kreisel Electric consentirà a Deere di integrare in modo ottimale i progetti di veicoli e propulsori attorno a pacchi batteria ad alta densità, sfruttando la tecnologia di ricarica di Kreisel per costruire l’infrastruttura necessaria per l’adozione da parte dei clienti.

La tecnologia delle batterie di Kreisel può essere applicata all’ampio portafoglio di prodotti Deere e l’esperienza sul mercato di Kreisel andrà a beneficio di Deere mentre amplieremo il nostro portafoglio di veicoli elettrici a batteria. Deere fornirà l’esperienza, la presenza globale e i finanziamenti per consentire a Kreisel di continuare la sua rapida crescita nei mercati chiave“, ha affermato Pierre Guyot, Senior Vice President, John Deere Power Systems.Inoltre, la creazione di un portafoglio elettrificato è la chiave per l’obiettivo di sostenibilità di John Deere di perseguire nuove tecnologie che riducano l’impatto ambientale dei nuovi prodotti e lavorino verso sistemi di propulsione a emissioni zero sulle apparecchiature, aumentando al contempo l’efficienza e la produttività dei nostri clienti“.

In primo piano

John Deere e Rama Motori

L'ultra-trentennale sodalizio tra John Deere e Rama Motori si arricchisce del potenziamento di gamma, in ragione del 18 litri, Diesel of the year

Articoli correlati

Caterpillar: nuovi propulsori industriali

Caterpillar ha lanciato una gamma di motori drop-in, i nuovi propulsori industriali Cat C2.8 e C3.6: il loro design altamente integrato consente ai clienti di risparmiare tempo in fase di progettazione e installazione.

Ata e Perkins

Ata ha scelto il Perkins 904J-E28T per il 9500. È il primo Syncro 2.8 da 55 kW in Italia