FPT Industrial

John Deere 18L. È lui il capobranco della famiglia dei cervi

John Deere 18L: sempre più in alto…

PRONTI, AI POSTI, VIA! IL 13,6 LITRI È PRONTO PER LA PRODUZIONE

John Deere 18L, il Cervo ha alzato l’asticella in quel di Las Vegas come capitò nel 2017 con il 13,6 litri. Si sono spesso sentiti rumor sulla prospettiva di aggiornare il listino americano al di sotto dei 4,5 litri, l’autentica soglia d’ingresso si John Deere Power Systems nel mercato dei motori sciolti, fatta eccezione per il 2,9 litri, destinato soprattutto per le applicazioni captive. E invece… a partire dal design da 13,6 litri, la Deere ha introdotto un 18 litri, che si posiziona sulla stessa linea delle piattaforme Deutz – Liebherr e Caterpillar – Perkins. Il John Deere 18L dichiara curve di potenza e coppia davvero interessanti: 650 chilowatt (870 cavalli) e 4.250 Newtonmetro. Scopriamo alcune caratteristiche di colui che scalzerà dal trono il 13,6 litri.

Secondo il comunicato stampa “questo motore ad alte prestazioni è azionato dai comandi motore John Deere, è dotato di sistema di alimentazione common rail ad alta pressione e di turbo di serie e utilizza l’Egr raffreddato (ndr: nei centri R&D di Waterloo e Saran, l’ingegneria ha spianato la strada all’Egr a partire dalla fase IIIB: il ricircolo dei gas è ancora disponibile e la sovralimentazione è modulata in base alle specifiche applicazioni). Gli Mbc, usando l’acronimo inglese, ovvero i controlli basati su modelli, consentono capacità prognostiche avanzate e una più efficace risposta ai transitori. Un treno di ingranaggi posteriore riduce il rumore e le sollecitazioni torsionali e all’albero a gomiti. Nella progettazione del motore sono stati presi in considerazione anche i venti controlli basati su servizi e riparazioni per i motori John Deere di maggiore cilindrata, per garantire la facilità di manutenzione. Come per il 13.6L, i regolatori idraulici eliminano il gioco valvole. Il treno di ingranaggi posteriore fornisce una bassa sollecitazione dell’albero a gomiti e una ridotta rumorosità del motore”.

John Deere 18L

Anteprima del 18 litri, che entrerà in produzione dal 2022

Dice Hoffman

David Hoffman, Direttore globale del marketing, delle vendite e dell’assistenza clienti di John Deere Power Systems, ha dichiarato: «Siamo costantemente concentrati nel fornire ai nostri clienti soluzioni che si adattino alle loro esigenze applicative. Ecco perché stiamo ampliando la nostra gamma di potenza e ottimizzando le nostre ultime tecnologie». Circa il 18 litri annunciato al Conexpo, ha detto: «Abbiamo utilizzato un processo di progettazione del motore ottimizzato per ampliare la nostra gamma di potenza. La modellazione avanzata ci ha permesso di definire e ottimizzare i sottosistemi del motore per raggiungere i nostri requisiti di prestazione e per soddisfare le crescenti esigenze di potenza dei nostri clienti».

STAGE V ED ELETTRIFICAZIONE DI JD IN AGRICOLTURA

A Waterloo dal 2022

Il 18.L sarà prodotto nello stabilimento John Deere Engine Works di Waterloo, Iowa. L’inizio della produzione del 18L è previsto per il 2022.

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio