bu power

Quello tra Iveco e Hyundai è l’ulteriore sodalizio tra attori dello scenario stradale, che si ritrovano a razionalizzare le risorse e coordinare gli investimenti per far fronte alle sfide della decarbonizzazione. Tra i molteplici accordi di Cummins, per esempio, c’è quello con Isuzu, coinvolta anche nella trilogia del Sol Levante con Hino e Toyota.

Esplorazione e cooperazione tra Iveco e Hyundai

Hyundai e Gruppo Iveco hanno firmato un Memorandum of Understanding il 4 marzo per esplorare possibili collaborazioni riguardo una tecnologia condivisa dei veicoli, approvvigionamento congiunto e forniture reciproche. La cerimonia della firma si è tenuta nel quartier generale di Hyundai a Seoul, alla presenza di Jaehoon Chang, Presidente e amministratore delegato di Hyundai Motor Company, Martin Zeilinger, Executive Vice President e capo del Commercial Vehicle Development Tech Unit di Hyundai Motor Company, Gerrit Marx, amministratore delegato e Marco Liccardo, Chief Technology & Digital Officer di Iveco Group.

Accordo propedeutico. Elettrici e celle a combustibile nel mirino

Il memorandum è uno step preliminare nella valutazione per i due Gruppi del potenziale di una collaborazione nell’ambito della tecnologia e delle piattaforme, che comprendono componenti e sistemi. Le aree di possibile interesse reciproco riguardano i powertrain elettrici e le piattaforme, inclusi i sistemi di celle a combustibile, l’automazione dei veicoli e la connettività per i veicoli commerciali. Questo accordo è un ulteriore passo nelle strategie indipendenti, sia di Hyundai sia del Gruppo Iveco, per creare soluzioni innovative e all’avanguardia nel contesto contemporaneo in rapida evoluzione, costruendo un ecosistema di partnership reciprocamente vantaggiose.

E CHE DIRE DI CELLCENTRIC?

In primo piano

Articoli correlati

Tante novità in Volta Trucks

Volta Trucks ottiene la prima valutazione da parte dei clienti del prototipo Volta Zero totalmente elettrico. Insieme a Siemens offrirà l’infrastruttura di ricarica eMobility ai clienti Volta Trucks. In arrivo inoltre nuovi finanziamenti.