bu power

Il 2020 sarà un anno difficile, questo è sicuro. Tuttavia, l’epidemia di Covid-19 non impedirà l’evoluzione dei processi destinati a delineare il futuro della manifattura a livello globale. Al contrario, la situazione attuale potrebbe addirittura accelerare gli effetti di questa evoluzione.

L’Association of Equipment Manufacturers (AEM), americana, ha individuato cinque tra le tendenze più calde nel settore manifatturiero.

futuro della manifattura

Cosa vedremo nel futuro della manifattura: i dispositivi ‘wearable’

La ricerca e i relativi investimenti si stanno sempre più indirizzando sui dispositivi indossabili, dotati di sensori, che possono essere utilizzati dagli operatori.

Secondo un recente articolo di EHS Today, l’elettronica presente nei dispositivi indossabili (wearable) consente alle aziende di monitorare e aumentare la produttività, la sicurezza e l’efficienza sul posto di lavoro. Inoltre, i datori di lavoro sono ora prontamente in grado di raccogliere informazioni preziose, di tracciare le attività e fornire esperienze personalizzate a seconda delle esigenze.

IFM ELECTRONIC E IL 4.0-READY

Manutenzione predittiva

La capacità di prevedere i guasti imminenti e di mitigare i tempi di inattività è incredibilmente preziosa. La manutenzione predittiva offre questo e molto di più. In definitiva, offre ai costruttori i mezzi per ottimizzare le attività di manutenzione in tempo reale, prolungando la vita dei loro macchinari ed evitando di danneggiare le operazioni.

Di conseguenza, è assolutamente fondamentale per le aziende disporre di conoscenze su ogni specifica macchina e di una solida serie di dati da poter analizzare in caso di necessità.

5G/Produzione smart

Secondo un recente articolo di AT&T, le reti 5G offrono al settore l’opportunità di creare nuovi flussi di reddito. Insieme all’energia e alle utility, l’industria manifatturiera può trarre il massimo vantaggio dall’affermazione del 5G.

Le fabbriche di domani si affideranno in larga misura ai sensori, e saranno dotate di strumenti collegati, in modo da utilizzare i dati per guidare i compiti degli operatori. Secondo AT&T, l’elevata capacità, la flessibilità wireless e le prestazioni a bassa latenza del 5G ne fanno la scelta perfetta per supportare i costruttori nei loro sforzi.

MERLO 4.0: LA DIGITALIZZAZIONE DEI TELESCOPICI

Realtà virtuale e realtà aumentata

Quando si tratta di utilizzare la realtà aumentata (AR) e la realtà virtuale (VR) nella produzione, le possibilità sono infinite. Che si tratti di contribuire a rendere i processi più efficienti, di migliorare la progettazione e lo sviluppo dei prodotti o di mantenere i macchinari in modo più efficace, queste tecnologie sono davvero in grado di cambiare le carte in tavola nei prossimi anni.

futuro della manifattura

Cybersecurity

Ogni giorno vengono integrati nei processi organizzativi un numero sempre maggiore di dispositivi collegati, per cui è quasi scontato che l’industria manifatturiera debba sviluppare un’acuta comprensione di come gestirli al meglio.

La capacità di un produttore di proteggersi efficacemente oggi dipende dalla sua volontà di compiere questi due passi fondamentali: affrontare le preoccupazioni organizzative e implementare una strategia di sicurezza informatica chiara ed efficace.

In primo piano

Articoli correlati