Per la prima volta da quando ha finalizzato l’acquisizione di Meritor il mese scorso, Cummins presenterà l’ePowertrain 17Xe di Meritor assemblato con un sistema di batterie Cummins durante la fiera Iaa Transportation ad Hannover, in Germania. Il 17Xe è progettato per autocarri pesanti nel segmento 4×2 e 6×2, con una capacità di supportare 44 tonnellate di peso lordo combinato, o più in alcune applicazioni. Il montaggio include anche un pacco batterie al litio ferro fosfato (Lfp), un nuovo arrivo nella gamma di batterie Cummins.

Ci impegniamo a portare sul mercato le soluzioni di propulsione elettrica Cummins e Meritor il più rapidamente possibile. Ci stiamo muovendo più velocemente insieme e non vediamo l’ora di parlare di soluzioni all’Iaa che ci avvicineranno tutti alla decarbonizzazione del nostro settore”, ha affermato Amy Davis, vicepresidente e presidente di New Power di Cummins. “Cummins e Meritor riuniscono le migliori soluzioni di propulsori decarbonizzate più economicamente valide del settore, migliori per le persone e il nostro pianeta”.

Meritor porta in Cummins più di cent’anni di esperienza in soluzioni di trasmissione, mobilità, frenata, aftermarket e trasmissione elettrica. L’integrazione delle persone, dei prodotti e delle capacità di Meritor nella tecnologia di assali e freni posizionerà Cummins come fornitore leader di soluzioni di trasmissione integrate per applicazioni a combustione interna e di energia elettrica.

Con gli ePowertrain al 100% a emissioni zero già in produzione, la forza combinata di Cummins e Meritor offre soluzioni di trasporto avanzate e decarbonizzate per il mercato dei veicoli commerciali.

Cummins integra l’ePowertrain di Meritor con trasmissioni elettriche a batteria e a celle a combustibile per soddisfare la crescente domanda di soluzioni decarbonizzate. L’offerta di Cummins di opzioni di trasmissione pulita offre vantaggi in termini di prestazioni e imballaggio per adattarsi a diverse applicazioni in tutto il mondo, con vantaggi significativi per i cicli di lavoro e le gamme di autocarri e autobus per carichi pesanti e medi.

Oltre all’ePowertrain, nell’area espositiva saranno presenti il concept truck per impieghi medi alimentato dal motore a combustione interna a idrogeno B6.7H (H2-Ice) e il Power Control and Accessory System (Pcas) di Meritor. Il Pcas è considerato il “cervello” del powertrain elettrico e controlla la velocità, l’accelerazione, la frenata e la gestione termica. Attraverso controlli software innovativi può essere configurato per massimizzare le prestazioni e l’efficienza complessiva del sistema. Il design del suo sistema integrato riduce anche le dimensioni dell’imballaggio e la complessità dell’integrazione.

In primo piano

Articoli correlati

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Deutz adotta codice dei diritti umani

Deutz ha adottato un codice dei diritti umani a livello di gruppo. Documenta la strategia di tolleranza zero dello specialista della guida verso l’abuso dei diritti umani universali, inalienabili e indivisibili.