kubota

Hitachi Energy si è aggiudicata un ordine da parte della Berliner Verkehrsbetriebe (Bvg), la più grande azienda di trasporto pubblico municipale della Germania, per la fornitura della sua infrastruttura di ricarica intelligente Grid-eMotion Fleet che aiuterà la Bvg nella transizione verso la mobilità sostenibile a Berlino, la capitale del paese.

Hitachi Energy fornirà una soluzione completa di infrastruttura di ricarica grid-to-plug Grid-eMotion Fleet per i prossimi due depositi di autobus da convertire nel programma di elettrificazione degli autobus. La soluzione di Hitachi Energy offre il minimo ingombro per il collegamento, basse emissioni acustiche e alta affidabilità: tre requisiti chiave per i depositi di autobus in un ambiente urbano densamente popolato, dove lo spazio è limitato e una ricarica impeccabile è fondamentale per garantire la puntualità degli autobus.

La soluzione comprende un collegamento alla rete di distribuzione, distribuzione di energia e infrastruttura di ricarica CC con punti di ricarica e sistemi di ricarica intelligenti. Hitachi Energy si occuperà della progettazione e integrerà, installerà e manterrà l’intera soluzione. Con un design compatto e robusto che richiede meno apparecchiature rispetto alle infrastrutture concorrenti, il risultato sarà un ingombro ridotto, costi operativi e di manutenzione inferiori e una maggiore affidabilità. Grid-eMotion Fleet richiede infatti il 60% di spazio in meno e il 40% di cablaggio in meno rispetto ai sistemi di ricarica alternativi.

Siamo lieti di aiutare la città di Berlino nella sua transizione verso un trasporto silenzioso e senza emissioni e un futuro energetico sostenibile per le persone di questa iconica capitale”, ha affermato Niklas Persson, amministratore delegato di Hitachi Energy’s Grid Integration business. “Sentiamo l’urgenza e abbiamo la tecnologia pionieristica e l’impegno per promuovere la mobilità sostenibile, migliorando così la qualità della vita di milioni di persone”.

Bvg gestisce la più grande flotta di autobus urbani della Germania, con circa 1.500 veicoli, che mira a rendere completamente elettrica e priva di emissioni entro il 2030. Ciò richiede l’installazione di infrastrutture di ricarica nella sua vasta rete di depositi di autobus.

Grid-eMotion

Grid-eMotion comprende due soluzioni uniche e innovative: Fleet e Flash. Grid-eMotion Fleet è una soluzione di ricarica grid-to-plug conforme al codice di rete e salvaspazio che può essere installata in depositi di autobus nuovi ed esistenti. La soluzione di ricarica può essere scalata in modo flessibile man mano che la flotta diventa più grande e più ecologica. Include una connessione alla rete e punti di ricarica robusti e compatti ed è disponibile anche per flotte di veicoli commerciali, comprese le consegne dell’ultimo miglio e gli autocarri pesanti che richiedono una ricarica ad alta potenza di diversi megawatt. Grid-eMotionTM Flash consente agli operatori di ricaricare gli autobus in pochi secondi alle fermate dei passeggeri e di ricaricare completamente in pochi minuti al capolinea, senza interrompere l’orario degli autobus.

Solo negli ultimi mesi, Hitachi Energy ha ottenuto ordini da clienti e partner di tutto il mondo per il suo portafoglio di ricarica intelligente, un segno che Grid-eMotion sta cambiando il panorama della mobilità elettrica per autobus elettrici e veicoli commerciali. Le soluzioni Grid-eMotion sono già operative o in fase di sviluppo in Australia, Canada, Cina, India, Medio Oriente, Stati Uniti e in diversi paesi europei.

In primo piano

La gamma Volvo Penta si amplia con le soluzioni D13

Volvo Penta ha ampliato la sua gamma marina Imo Tier III con nuove soluzioni D13, a dimostrazione dell’impegno dell’azienda a superare le migliori pratiche odierne, innovando allo stesso tempo le tecnologie future.

Tessari Energia e il biometano. REPowerEU

Asso di briscola? È la domanda che si pongono in tanti, riferita al biometano e al bio-Gnl, dopo che la Commissione Europea ha indicato il metano di origine rinnovabile, cioè derivato dalla fermentazione delle biomasse, come un tassello fondamentale del mosaico dell’indipendenza energetica. Abbiamo ...

Volkswagen Group dà il via al riciclo delle batterie

Pochi giorni fa a Salzgitter Volkswagen Group Components ha attivato il primo impianto del Gruppo per il riciclo delle batterie delle auto elettriche. L’obiettivo è il recupero industrializzato di materie prime preziose e di arrivare a un tasso di riciclo superiore al 90 per cento.

Articoli correlati

Volkswagen Group dà il via al riciclo delle batterie

Pochi giorni fa a Salzgitter Volkswagen Group Components ha attivato il primo impianto del Gruppo per il riciclo delle batterie delle auto elettriche. L’obiettivo è il recupero industrializzato di materie prime preziose e di arrivare a un tasso di riciclo superiore al 90 per cento.