Himoinsa ha incorporato nella gamma HS i gruppi elettrogeni per applicazioni stazionarie con motori conformi alle emissioni, superando i requisiti stabiliti dalla normativa 97/68/CE, che non si applica alle macchine a giri fissi.

I modelli

La gamma di applicazioni stazionarie Himoinsa offre una varietà di modelli da 10 a 50 kVA con motori emissionati e non, in modo che l’utente possa scegliere l’opzione più adatta al suo progetto. I modelli a 50 e 60Hz incorporano motori Yanmar Stage 3A e Tier IV, offrendo anche la certificazione Stage V per i modelli di potenza inferiore, da 10 a 20 kVA.

La gamma HS Stationary offre un design versatile e modulare che assicura una facile installazione, con connessioni veloci. La sua versione con Ats integrato nel pannello di controllo semplifica la connessione alla rete, senza la necessità di un pannello esterno in qualsiasi altra zona della stanza. È disponibile anche una versione con commutazione esterna.

La gamma da 10 a 50 kVA, a 50Hz e 60Hz è disponibile in tre diverse dimensioni di baldacchino per ospitare i diversi modelli a seconda della loro potenza. I motori sono Yanmar, progettati in esclusiva per la gamma stazionaria Himoinsa.

Questi gruppi elettrogeni sono stati equipaggiati per garantire una risposta rapida e affidabile, ad esempio, nei settori industriale, commerciale e residenziale, dove la continuità elettrica in caso di interruzione della rete è essenziale.

Le caratteristiche delle applicazioni stazionarie Himoinsa

La gamma HS garantisce una facile installazione del gruppo elettrogeno. Per questo motivo incorpora punti di ancoraggio per l’installazione di anelli di sollevamento standardizzati. Dispone anche di un kit di estrazione che facilita la movimentazione del gruppo durante i controlli, i lavori di manutenzione o l’installazione dei diversi serbatoi di carburante senza la necessità di un carroponte. I kit di sollevamento e di estrazione sono opzionali, così come i pattini di sollevamento per i carrelli elevatori. Il design include porte completamente rimovibili per fornire un accesso completo all’interno della macchina, effettuare la manutenzione e pulire i componenti interni; allo stesso tempo, questo permette di ridurre lo spazio richiesto durante il processo di installazione quando il gruppo elettrogeno è situato all’interno di una stanza o di un edificio. I gruppi elettrogeni HS incorporano due entrate per i cavi di distribuzione che facilitano la connessione e il funzionamento; un’entrata anteriore inferiore che riduce l’ingombro del gruppo elettrogeno e un’entrata laterale inferiore alternativa per facilitare le connessioni secondo le specifiche e le condizioni di ogni installazione. Entrambi includono una copertura protettiva in alluminio per evitare l’ingresso di elementi dall’esterno.

Design modulare

Il design modulare incorpora diversi serbatoi di metallo con diverse capacità e tempi di funzionamento. I clienti possono scegliere il serbatoio più adatto alle loro esigenze e possono aggiornarlo quando il progetto lo richiede. Il tettuccio è dotato di schiuma poliuretanica autoestinguente e di lana di roccia ad alta densità. La posizione e la disposizione delle prese d’aria mitigano le emissioni sonore e impediscono all’acqua di entrare nella macchina.

In primo piano

Yanmar all’opera per un futuro sostenibile

Con il motto "A Sustainable Future", un futuro sostenibile, Yanmar sta intraprendendo una serie di attività alla ricerca di una società decarbonizzata, dallo sviluppo di nuove fonti di energia al raggiungimento delle emissioni zero dalla sua sede centrale, lo Yanmar Flying-Y building.
News

Articoli correlati