Si chiama Guidanz la nuova app di Cummins, presentata nel corso di Agritechnica. È chiaramente il momento delle app, nel mondo dei motori. Abbiamo già parlato di quelle presentate da Kohler, Perkins e Deutz. Ora è arrivato il turno di Cummins, che ha deciso di dotare i suoi clienti di un nuovo modo di tenere sotto controllo le prestazioni dei motori utilizzando i dispositivi mobili.

L’app Guidanz di Cummins consente ai clienti che utilizzano i motori Cummins in agricoltura di leggere i dati principali del motore.

Quando è necessario un intervento di assistenza, l’applicazione fornisce ai clienti informazioni critiche sul loro motore, compresi i dati dei codici di guasto pubblici (utilizzando il protocollo J1939), che possono poi essere inviati a un fornitore di servizi oppure a uno specialista di Cummins Care utilizzando il localizzatore di vendita e assistenza integrato.

La nuova app di Cummins

Risparmio di tempo e maggiore efficienza

Con Guidanz, i dati provenienti dal motore vengono rilevati tramite Inline mini, un semplice dispositivo a innesto che si collega all’applicazione in modalità wireless tramite Bluetooth. Il sistema, di facile utilizzo, riduce notevolmente la fase di triage del processo di assistenza.

In un settore in cui il tempo è un fattore fondamentale, è importante che la risposta venga data nel modo più rapido ed efficiente possibile.

4 cilindri Cummins
Lo stand Cummins ad Agritechnica

La nuova app di Cummins: store e requisiti

L’applicazione Guidanz è scaricabile tramite lo store di Apple oppure il Google Play Store. Deve essere abbinata a un mini adattatore Bluetooth Inline o Inline 7 e richiede un iOS o un’applicazione mobile Guidanz.

È inoltre disponibile su motori Stage III/Tier 3 e successivamente su tutti gli off-highway.

In primo piano

Fpt Industrial supporta la Biennale di Venezia

Fpt Industrial conferma il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità attraverso l’arte contemporanea diventando Sponsor Tecnico del Padiglione Italia alla 59a Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

WM Technics: tra terra e ghiaccio

Da oltre trent’anni WM Ice Technics sviluppa e produce macchine di alta qualità per la lavorazione del ghiaccio. In tempi più recenti, sotto il marchio di WM Agri Technics, ha avviato la progettazione e costruzione di mini trattori per vigneti terrazzati

Macchine edili autonome al bauma 2022

Lo sviluppo di macchine edili autonome è attualmente tra gli obiettivi principali sia dei produttori che degli istituti di ricerca. Molti aspetti di questo argomento saranno ripresi al bauma, che si svolgerà a Monaco di Baviera dal 24 al 30 ottobre 2022.

Articoli correlati

Bruno Generators Group: venduto il 40% a Space Capital Club

Bruno Generators Group, uno dei principali player a livello internazionale nella progettazione, produzione, distribuzione e noleggio di gruppi elettrogeni e torri faro di fascia premium per potenze medio-alte, vedrà l’acquisizione di una quota del 40% da parte della piattaforma di investimenti Space...
News