Fpt Industrial, il brand globale di sistemi di propulsione di Iveco Group, insieme con il proprio partner Microvast Holdings, fornitore di tecnologie per batterie di nuova generazione per veicoli commerciali e speciali, fornirà il sistema di propulsione elettrico per i nuovi autobus urbani e interurbani Crossway Low Entry prodotti da Iveco Bus, anch’esso brand di Iveco Group e produttore leader di autobus e bus granturismo. L’aggiudicazione del contratto è stata ottenuta sulla base dell’accordo del 2019 che prevede una collaborazione industriale e commerciale tra Microvast e Fpt Industrial, in cui quest’ultima gestisce lo sviluppo dell’integrazione meccanica e termica e l’industrializzazione di pacchi batteria ad alta tensione per veicoli commerciali. Per il Crossway LE (Low Entry, con pianale ribassato) Electric di Iveco Bus, Microvast ha progettato e Fpt Industrial ha industrializzato un pacco batterie ad alta densità energetica che può variare da 400 a 466 kWh, a seconda delle esigenze della missione operativa. Questo pacco batterie di nuova generazione stabilirà uno standard del settore in termini di densità di energia e capacità di ricarica e fornirà al Crossway LE fino a dieci anni di ciclo vita della batteria. 

Fpt Industrial e Microvast verso l’elettrificazione

Si tratta di un importante passo avanti in un comune “viaggio nell’elettrificazione”. Il progetto Crossway affianca quello del nuovo Iveco e-Daily, che sarà lanciato alla fine del 2022 e sarà equipaggiato con un sistema modulare da 1 a 3 batterie con densità energetica da 37 a 111 kWh. 

“In un settore in rapida evoluzione, Fpt Industrial è impegnata a stringere collaborazioni mirate per offrire alternative avanzate ai carburanti tradizionali, in modo da accelerare il proprio percorso verso un domani sostenibile a emissioni neutrali di CO2ha dichiarato Sylvain Blaise, President, Business Unit Powertrain di Iveco Group. “Questa collaborazione con Microvast sottolinea il nostro impegno per diventare un leader tecnologico su un ampio spettro di propulsioni e ci offre vantaggi competitivi sul mercato.” 

Microvast fornirà le celle batteria e i moduli dai propri stabilimenti di produzione presenti in tutto il mondo, mentre Fpt Industrial assemblerà i pacchi batteria nel suo stabilimento produttivo di Torino. L’autobus Crossway Low Entry Electric verrà presentato in gare di appalto nel 2022, con le prime potenziali consegne a partire dalla metà del 2023. 

In primo piano

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Con Iveco e Nikola, la flotta del Gruppo Smet è sempre più green

Prosegue l’impegno del Gruppo Smet per la definizione di un nuovo paradigma, più sostenibile ed efficiente, nel mondo del trasporto: a breve faranno infatti il loro ingresso in flotta i veicoli elettrici Nikola Tre Bev, innovativi e altamente tecnologici, nati dalla partnership tra Iveco e Nikola Co...

127 autobus a idrogeno a Bologna

Bologna scommette sull’idrogeno lanciando uno dei più vasti progetti in tal senso in Europa, con 127 autobus fuel cell previsti in servizio entro metà 2026. È stata firmata una convenzione tra Comune di Bologna, Tper ed Srm. Si tratta di un investimento di oltre 90 milioni di euro di fondi Pnrr da p...