kubota

Fpt Industrial in MotoGP: insieme ad Aprilia, alla ricerca della potenza

Quest’anno al mondiale MotoGP ci sarà anche il marchio Fpt Industrial. Lo vedremo sulla carena delle Aprilia RS-GP pilotate da Aleix Espargarò e Bradley Smith, che hanno iniziato il campionato lo scorso 19 luglio a Jerez de la Frontera, in Spagna.

La partnership tra Fpt Industrial e il costruttore italiano Aprilia si fonda su concetti quali performance, affidabilità e potenza, ma anche ricerca avanzata, amore per la sfida e la competizione al più alto livello tecnologico.

Fpt Industrial in MotoGP

Aprilia: tradizione vincente

Parte del Gruppo Piaggio, Aprilia ha al suo attivo 54 titoli mondiali e con 294 Gran Premi conquistati nel Motomondiale detiene il record di vittorie tra i costruttori europei nella storia della massima competizione motociclistica. In attesa dell´inizio delle sfide, i tantissimi tifosi Aprilia e tutti gli appassionati di motori che si rifanno al mondo Fpt Industrial hanno avuto modo di provare ‘virtualmente’ la nuova Aprilia MotoGP in versione ‘Powered by Fpt’ pilotandola alla scoperta del circuito del Mugello dal 23 al 30 maggio.

Fpt Industrial in MotoGP

Moroni: Fpt Industrial si sente a casa anche in MotoGP

«In FPT Industrial ci sentiamo a casa anche nei circuiti della MotoGP. Aspettiamo impazienti la partenza del Mondiale per vedere Aprilia Racing scendere in pista e celebrare anche il made in Italy, specialmente dopo un periodo così difficile. Insieme vogliamo essere motori della ripartenza», ha detto Carlo Moroni, responsabile comunicazione per Fpt Industrial.

D’altronde, Fpt ama le sfide. In passato si è aggiudicato il record di velocità su acqua con il suo motore marino Cursor 16 con il quale ha raggiunto i 277,5 km/h.

2020-07-30T17:16:17+02:0029 Luglio 2020|Categorie: EVENTI|Tag: , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio