Fpt Industrial si è confermata per la terza volta partner di Red Bull per la finale a Roma del torneo mondiale di Street Basket 3vs3 Red Bull Half Court, che si è svolto il 16 ottobre allo Scalo San Lorenzo, nel centro della città. Due team di tre giocatori, un canestro, un pallone da basket, un pubblico entusiasta e una finale da vincere fino all’ultimo respiro, il tutto accompagnato da musica e dj set, street art e intrattenimento.

Dopo i due eventi Red Bull Wake The City a Milano e Red Bull Cliff Diving a Polignano a Mare, per la terza volta consecutiva Fpt Industrial e Red Bull uniscono le forze per dare vita a uno spettacolo sportivo emozionante, dove velocità, energia, intuito, abilità e gioco di squadra sono decisivi per aggiudicarsi la vittoria. Disputato in oltre 20 paesi in tutto il mondo, Red Bull Half Court è il torneo di street basket non solo più spettacolare ma anche più trasversale e inclusivo, perché coinvolge le comunità che di volta in volta lo ospitano in un’esperienza unica e indimenticabile.

Fedeli allo slogan coniato per l’evento ‘You Enjoy The Event. We Bring The Power’, ci hanno pensato i due generatori ‘Powered by FPT Industrial’, già impiegati con successo alla Darsena di Milano, a dare la giusta energia a tutta la manifestazione alimentando in maniera sostenibile l’illuminazione del campo, l’audio, la musica e il villaggio ospitalità.

Fpt Industrial verso la transizione energetica

Un’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità confermata dalla presenza ad Eima International, l’Esposizione internazionale di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio, dove Fpt Industrial ha presentato la sua road map per la transizione energetica, attraverso l’esposizione di una linea completa di soluzioni e prodotti, tutti finalizzati a trainare e guidare il cambiamento verso sistemi di propulsione alternativa e sostenibile. L’esposizione nello stand di Fpt Industrial è stata infatti tutta dedicata alle seguenti tematiche: impegno per l’innovazione nell’ottica di un futuro sostenibile attraverso l’implementazione di soluzioni multi-propulsione per il settore agricolo; consolidamento della sua lunga esperienza nel campo dei motori Cng; gamma completa di motori Stage V per applicazioni agricole e power generation, progettati con tecnologie rivoluzionarie per la conformità allo standard Stage V della normativa sulle emissioni e soluzioni PowerPack; offerta innovativa del Customer Service con la presentazione delle proposte più recenti per l’assistenza da remoto e la manutenzione predittiva.

In primo piano

John Deere e Rama Motori

L'ultra-trentennale sodalizio tra John Deere e Rama Motori si arricchisce del potenziamento di gamma, in ragion del 18 litri, Diesel of the year

Se il diesel inquina meno…

Vi presentiamo uno studio accurato che rilancia le quotazioni del gasolio. Transizione energetica dei Classe II, passare al gas mantenendo una quota di diesel di ultima generazione può generare meno emissioni di una consacrazione rapida dell’Lng. Il Politecnico di Milano ha studiato gli indirizzi pe...

Articoli correlati

Ecomondo – Key Energy 2021

Ecomondo - Key Energy 2021 si è confermato effervescente e multitasking. Scania ha svelato la spina dorsale della propria proposta elettrificata, Ets il 520 kWm per genset