Fpt Industrial, già attiva nella sponsorizzazione di eventi ad alto tasso adrenalinico, ribadisce e consolida il proprio impegno nei confronti dell’arte contemporanea e della sostenibilità, promuovendo, in collaborazione con Artissima, la più importante fiera italiana d’arte contemporanea, la seconda edizione del Premio Fpt for Sustainable Arts e proponendosi come partner per Slow Wine.

Dopo il successo della prima edizione, il Premio Fpt for Sustainable Arts si propone di selezionare l’artista la cui ricerca e opere siano frutto di una filiera concettuale e di produzione virtuosa sostenibile, con particolare attenzione all’ambiente marino. L’edizione 2021 del Premio sarà assegnata all’opera il cui intrinseco significato simbolico sarà capace di evocare la complessità, la fragilità e la bellezza dell’ecosistema marino. L’opera vincitrice dell’edizione 2020 è stata “Mare” di Renato Leotta, successivamente acquistata da Fpt. L’annuncio della seconda edizione del Premio Fpt for Sustainable Arts è stato dato congiuntamente da Ilaria Bonacossa, direttore di Artissima, e Carlo Moroni, Head of Communication di Fpt Industrial.

Fpt Industrial partner di Slow Wine

Sempre con un occhio al tema della sostenibilità, Fpt Industrial ha confermato e ampliato la propria partnership con Slow Food, partecipando alla presentazione dell’edizione 2022 della Guida Slow Wine alle migliori cantine d’Italia, che si è svolta a Milano, nell’ambito della Milano Wine Week, venerdì 8 ottobre a Palazzo Castiglioni. La dodicesima edizione, che recensisce 1.958 cantine, vede il ritorno di due delle principali caratteristiche della guida, sospese a causa della pandemia nel 2020: la visita dei collaboratori alle cantine e il ritorno del riconoscimento più identificativo della guida, le Chiocciole, ovvero il simbolo assegnato a una cantina per il modo in cui interpreta i valori organolettici, territoriali e ambientali in sintonia con la filosofia di Slow Food. Durante la presentazione della guida sono stati consegnati i tre Premi Slow Wine alla carriera, al giovane vignaiolo, e alla viticoltura sostenibile, quest’ultimo, promosso e sponsorizzato da Fpt Industrial è stato assegnato alla famiglia Ceretto di Alba, presente a Milano con i cugini Alessandro e Roberta, e consegnato da Daniela Ropolo, responsabile iniziative sostenibili di Cnh Industrial, per “l’Innovazione e la sostenibilità che si uniscono per produrre qualità: tutti valori che Cnh Industrial condivide e promuove con convinzione, anche e soprattutto nelle proprie attività industriali che, sempre di più, devono convivere in perfetta armonia con l’ambiente che le ospita”. La manifestazione è proseguita sabato 9 e domenica 10 ottobre con la più grande degustazione di vini in Italia, ospitata dal Mega Watt Court, sempre a Milano, con oltre 1.000 etichette delle cantine che hanno ottenuto un riconoscimento nella Guida Slow Wine 2022. Anche a questo appuntamento, che visto la partecipazione entusiasta di un folto pubblico di appassionati, Fpt Industrial era presente con un proprio corner, dedicato ad illustrare la partnership con Slow Food e Slow Wine, oltre alle altre iniziative del brand dedicate alla sostenibilità a 360 gradi.

In primo piano

Articoli correlati

Rolls-Royce Power Systems: Stratmann nominato Ceo e Strecker Cfo

Jörg Stratmann è stato nominato Ceo di Rolls-Royce Power Systems. Si unirà a Rolls-Royce il 15 novembre 2022 riportando al Ceo Warren East come parte del più ampio team esecutivo. Separatamente, Andreas Strecker entrerà a far parte di Power Systems come Chief Financial Officer dal 1° dicembre 2022....
News

David Kohler è il nuovo presidente e Ceo

Il consiglio di amministrazione di Kohler ha eletto presidente e amministratore delegato David Kohler, già presidente del consiglio di amministrazione, dopo la morte del padre Herbert V. Kohler, Jr.
News