Fpt Industrial: l’F28 è il Diesel of the year 2020

F28 Diesel of the year 2020
ConExpo/Agg-Con. L’F28, Diesel of the year 2020, era regolarmente presente. Alla faccia del Covid19…

 

F28 Diesel of the year 2020. Martedì 11 Marzo, al Conexpo, la grande kermesse del movimento terra del Nord America ha dato il via alle danze anche senza la redazione di DIESEL, condannata al ‘lavoro agile’ coatto. Eppure, sebbene in remoto, abbiamo partecipato alla celebrazione dell’F28, Diesel of the year 2020, perché lui c’era, allo stand Fpt. E finalmente si sono sollevati i veli sulla reale identità del 2,8 litri: il monoblocco si è mostrato in forma triadica. Ciò significa che, oltre alle versioni diesel e gas apparse all’Agritechnica 2019, l’F28 si propone anche in una terza edizione, che suggella il disegno tecnologico dell’ingegneria di Viale Puglia, a Torino, e di Arbon, nel centro di ricerca e sviluppo sul Lago di Costanza: l’architettura ibrida.

A PROPOSITO DI F28 IBRIDO, LEGGETE QUA…

Sotto il profilo giornalistico, l’elemento più seducente è l’essenza eclettica dell’F28. Affiancato al monoblocco diesel, ad Hannover abbiamo infatti trovato il gemello a gas naturale, nell’ottica della modularità. Ci dicono, quelli di Fpt, che: «Le interfacce sono le stesse e la versione a gas è in rampa di lancio su alcuni demo agricoli, manca solamente l’implementazione su macchina di alcune funzioni, come le bombole».

Da martedì 10 Marzo, ai due gemelli se n’è affiancato un terzo, come abbiamo anticipato, è l’ibrido. Le attenzioni dell’ingegneria Fpt si sono focalizzate sulla ortodossia degli ingombri. Un modo come un altro per accompagnare l’ottimizzare delle prestazioni delle macchine compatte, garantendo una maggiore produttività e una miglior efficienza. Con quattro cilindri in linea, il termico è in grado di erogare un picco di 54,4 chilowatt (74 cavalli), supportato dal motore elettrico, che eroga altri 19,9 chilowatt (27 cavalli) di potenza continua e 29,4 chilowatt (40 cavalli) di potenza massima. A chi potrebbe servire questo extra-boost? A Torino pensano in particolare alle piccole macchine del movimento terra come le mini-pale gommate, i rulli compattatori a tamburo e le terne.

F28 Diesel of the year 2020
48 Volt. Compatto, efficiente, pronto ai transitori, per le esigenze di macchine di piccola – media taglia

Il ragazzo ha bruciato i tempi. Come suo zio, il Cursor 16

L’F28, nei panni di Diesel of the year, condivide con il suo predecessore più familiare, il Cursor 16, nel 2014, l’avere bruciato i tempi. A onor del vero, nel 2014 il Cursor 16 fu presentato in anteprima assoluta al Samoter allo stand di DIESEL. Quest’anno l’F28 ha dovuto attendere una manciata di mesi. In ogni caso l’annuncio del riconoscimento è avvenuto prima che l’F28 si mostrasse, per così dire, nella sua entità triadica, dal momento che l’ufficializzazione dell’ibrido è avvenuta a Las Vegas. Una testimonianza da parte di Fpt Industrial proviene direttamente dal vertice dell’azienda, la Ceo Annalisa Stupenengo: «A nome di Fpt Industrial, siamo onorati di essere stati premiati ancora una volta come ‘Diesel of the Year’. Questo titolo è un riconoscimento per il nostro percorso di innovazione, perché si tratta di un motore concepito per essere modulare e alimentabile con diverse forme di energia. Voglio fare i miei complimenti a tutto il team per questo grande risultato».

L’ANNUNCIO DEL DIESEL OF THE YEAR 2020

Trovate l’articolo completo sul numero di Aprile di DIESEL.

In primo piano

Articoli correlati

Fpt Industrial F28. La curiosità del signor Esposito

Fpt Industrial F28, Diesel of the year 2020, atto finale. Infatti manca poco al disvelamento del successore. Manca poco, in altre parole, all’annuncio del Diesel of the year 2021 e lasciamo la curiosità, per l’appunto, ai più curiosi… Fpt Industrial F28. Il Doty 2020 alla prova del...