FPT Industrial

Danfoss investe in test e simulazioni

Danfoss Power Solutions punta sulle attività di collaudo e simulazione

Danfoss Power Solutions ha collaborato con l’Università Statale dello Iowa per installare un banco dinamometrico avanzato per autoveicoli fuoristrada nella sua sede nordamericana di Ames, nello Iowa.

Dave Wohlsdorf, Senior Director for Strategic Innovation di Danfoss Power Solutions, ha affermato: «Siamo lieti che il nuovo banco dinamometrico contribuisca a potenziare le strutture didattiche e di ricerca necessarie per promuovere le innovazioni tecnologiche nel campo di attività di Danfoss».

La progettazione del sistema, la simulazione e le prove nel mondo reale sono i pilastri del processo di ingegneria di Danfoss Power Solutions, tutte attività realizzate con il contributo significativo dei centri applicativi ADC (Danfoss Application Development Center). Presso ogni ADC, gli ingegneri di Danfoss lavorano direttamente con i clienti per sviluppare, collaudare, verificare, dimostrare e perfezionare i sistemi chiave di una macchina, al fine di migliorare la progettazione e la produzione delle apparecchiature.

La collaborazione con l’Università Statale dello Iowa consente a Danfoss di espandere ulteriormente le sue capacità di ricerca nel campo del collaudo in America del Nord. Le informazioni raccolte della attività svolte nel campus dell’università con questa nuova tecnologia innovativa permetteranno di potenziare le attività di collaudo svolte nella sede di Ames, velocizzando lo sviluppo di nuove soluzioni per i clienti.

Danfoss Power Solutions

Strutture di collaudo diversificate

All’interno dei centri di sviluppo ADC, il dinamometro consentirà il collaudo controllato e dinamico di veicoli fuoristrada con avanzati sistemi di controllo della trazione. La struttura è progettata per collaudare veicoli fino a 350 kW (70 km/h) e offrire una capacità di monitoraggio della trazione e uno sforzo di carico indipendente per ogni ruota.

Danfoss e l’Università Statale dello Iowa hanno iniziato ufficialmente la costruzione del nuovo impianto di collaudo il 5 ottobre 2018, la cui data di completamento è fissata per l’estate del 2019.

La struttura sarà disponibile per essere utilizzata da Danfoss, costruttori di macchine, studenti e ricercatori.

DANFOSS PUNTA ANCHE SULL’IBRIDO MARINO: LA NUOVA MOTOVEDETTA

2018-11-15T09:49:53+01:0015 Novembre 2018|Categorie: INDUSTRIALI|Tag: , , , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio