Danfoss ha acquisito Hydraulik Nord Fluidtechnik guardando al futuro delle soluzioni di guida

Hydraulik Nord Fluidtechnik, fornitore di soluzioni di guida idraulica di Parchim in Germania, fa ora parte della famiglia Danfoss. Hydraulik Nord Fluidtechnik ha una comprovata esperienza nel servire grandi clienti. In effetti, rappresenta un partner ideale per Danfoss, che può così ampliare il proprio portafoglio di prodotti e la propria capacità produttiva. L’idea è quella di sviluppare una strategia insieme per creare una posizione significativa nel mercato delle soluzioni di guida idrauliche.

Hydraulik Nord Fluidtechnik e Danfoss Power Solutions sono entrambi attori piuttosto rilevanti sul mercato. Insieme, ora, hanno un grande potenziale per raggiungere un’impronta globale e capacità ingegneristiche considerevoli.

DANFOSS INVESTE IN TEST E SIMULAZIONI

Danfoss e Hydraulik Nord Fluidtechnik

Le parole di Danfoss sull’accordo

Eric Alström, presidente di Danfoss Power Solutions, ha dichiarato: «L’offerta di prodotti innovativi ed efficienti per il mercato agricolo è vitale per l’approvvigionamento alimentare di domani. Questa acquisizione conferma la nostra attenzione strategica sulla costruzione di posizioni di leadership nelle nostre attività principali. In particolare, con Hydraulik Nord Fluidtechnik come parte della nostra attività, avremo un’offerta di prodotto ancora più competitiva da cui trarranno vantaggio i nostri clienti nell’ambito dell’agricoltura e di altri segmenti».

Domenico Traverso, presidente divisionale di Danfoss Power Solutions, ha dichiarato: «Hydraulik Nord Fluidtechnik è ampiamente riconosciuta per la sua eccellenza nei prodotti di guida idraulica. Aggiungendo le loro conoscenze a Danfoss Power Solutions, abbiamo l’opportunità di offrire più soluzioni di guida focalizzate sulle migliori prestazioni della categoria. In effetti, non vedo l’ora di dare il benvenuto al team di Parchim nella famiglia Danfoss. Insieme, svilupperemo il loro know-how e manteniamo una forte relazione con la comunità».

Hydraulik Nord Fluidtechnik

E le parole di Hydraulik Nord Fluidtechnik

Karl Werner, azionista di Hydraulik Nord Fluidtechnik, ha dichiarato: «Unire le forze con Danfoss è un grande passo avanti per il nostro business. Infatti, insieme, avremo più risorse disponibili per una maggiore innovazione e, cosa più importante, una crescita costante, utilizzando la nostra capacità produttiva per espandere la quota di mercato e cogliere questa opportunità unica per sfruttare i punti di forza delle due società».

L’acquisizione è soggetta alle necessarie approvazioni da parte delle autorità competenti e diventerà probabilmente definitiva durante il primo trimestre 2019. Le parti non hanno ancora comunicato alcuna condizione relativa all’acquisizione.

LA MOTOVEDETTA IBRIDA DANFOSS

In primo piano

Soluzioni Liebherr al bauma 2022

Al bauma 2022 (24-30 ottobre), Liebherr offrirà ai visitatori uno spaccato del mondo dei componenti insieme agli ultimi sviluppi in macchine edili, gru, movimentazione dei materiali e miniere.

Articoli correlati

Deutz e la prima metà del 2022

Deutz registra un miglioramento della redditività nella prima metà del 2022. Gli ordini in corso aumentano a circa 770 milioni di euro. Aumento del fatturato di circa il 21 percento.
News