Il Cummins Qsk60 è il candidato a fornire muscoli e grinta alla più grande pala gommata in circolazione, in alternativa al 16V4000 di Mtu. Conosciuta al di là dell’Oceano Atlantico, la P&H L-2350, capace di 2.300 cavalli (alias 1.691 chilowatt) è sbarcata in Europa, in Scandinavia. In base alle informazioni raccolte da aewsomeearthmovers.com.

Il Cummins Qsk60 se ne va in Svezia

Presentata in anteprima da LeTourneau Technologies al MINExpo 2000 di Las Vegas, ha dovuto attendere vent’anni perché la prima L-2350 si potesse concedere una sgambata in Europa. Una delle due nuove pale gommate P&H della serie L, recentemente messe in servizio presso la miniera di rame svedese Aitik, l’altra è una L-1850 da 240 tonnellate, che sfrutta i 2.000 cavalli a disposizione (1.936 chilowatt). L’ammiraglia della gamma di quattro modelli costruiti in Texas, che comprende la L-1350 da 1.397 chilowatt e la L-1150 da 919 chilowatt, grande come la L-1850, e la L-2350. Disponibile con tre configurazioni di bracci di sollevamento; standard, alto sollevamento e super alto sollevamento, anche la versione standard da 270 tonnellate è citata nel Guinness dei primati. Progettata per il carico di camion di carbone, la versione a sollevamento super alto alza benna fino a quasi 16 metri. La versione ad alto sollevamento è sufficiente per la miniera Arctic Circle, che completa di benna e catene per pneumatici pesa poco più di 300 tonnellate.

CUMMINS E SOILMEC

Cummins Qsk50

Un grande cuore rosso

È un 16 cilindri dalla canna decisamente esuberante (AxC 159×190 millimetri), per 60,2 litri di cilindrata, è in grado di erogare fino a 2.125 chilowatt e 11.218 Newtonmetro. Contribuiscono a calmierare i gas allo scarico il turbo wastegate ottimizzato, lo sfiato del basamento migliorato e il sistema Mcrs (Modular Common Rail Fuel System), che sfrutta la pressione dell’iniezione e il maggiore volume dell’accumulatore dell’iniettore. L’iniettore senza perdite ha aumentato la precisione di alimentazione e il controllo della tempistica, per ridurre le perdite parassite e ridurre il riscaldamento del carburante. Una valvola pilota migliorata resiste all’usura, la pompa del carburante ha perfezionato il design delle punterie e il raffreddamento degli elementi di pompaggio. La configurazione semplificata dei turbocompressori con valvola wastegate e degli intercooler permette di accedere all’estremità superiore del Qsk60 senza rimuovere il sistema di gestione dell’aria. La capacità di lavoro in alta quota supera il requisito di 3.200 metri per i motori Tier 4 Final in Nord America.

Lubrificazione, filtrazione, Scr

La filtrazione NanoNet cattura e trattiene più particelle dannose, per una maggiore durata della pompa del carburante e dell’iniettore. Gli intervalli di sostituzione del filtro dell’olio e del carburante sono stati aumentati a 500 ore. Il sistema modulare Scr di Cummins è dotato di una camera integrata e di un sistema di dosaggio dell’olio di scarico, progettato per durare la vita del motore. L’utilizzo dell’Scr riduce al minimo la contropressione del motore, per una maggiore economia di carburante. La gestione ottimizzata della temperatura riduce al minimo il consumo di urea tecnica.

In primo piano

Articoli correlati

New Holland e i Boomer Stage V

New Holland Agriculture ha lanciato la gamma di trattori Boomer conformi allo Stage V, che offre alte prestazioni pur mantenendo dimensioni compatte. Le caratteristiche migliorano l'efficienza dei trattori e il comfort dell'operatore.