Sustainable Powertrain Tour

Cummins Marine: due sorprese al Salone di Genova

Cummins Marine ha creduto al Salone di Genova e i benefici sono stati reciproci (a proposito di benefici, conoscete Cummins Care?). Cummins ha opportunamente sfruttato l’unica ribalta disponibile per la platea marina, il Power Village ha assistito a due presenze sui generis: insolita, la prima, un’esordiente, l’altra.

Cummins Marine

Qsk50

Cummins Marine e i genset. Qsk50

Stiamo ragionando, in ordine di descrizione, del Qsk50-Dm1 e del Onan C-Power Qsb7.

È raro assistere all’ostensione del 16 cilindri a V, non fosse altro che per questioni logistiche (il pensiero vola all’area portuale di Ancona, alla Fiera Internazionale della pesca, dove, un tempo, un padiglione era monopolizzato dai grandi motori per i pescherecci). Il super-quadro americano (AxC 169 x 159 millimetri), utilizza il common rail e un duplice sistema di raffreddamento, e prevede un’installazione flessibile del turbo, in verticale o orizzontale. Il Qsk50-Dm1, a 1.800 giri eroga 1.628 chilowatt. Anche la versione a giri fissi, come quella per la propulsione adotta pistoni con anelli rivestiti in nitruro e camicia del cilindro temprata. L’elettronica è dotata di una centralina di controllo per monitorare i parametri di funzionamento, fornendo al tempo stesso la diagnostica e la protezione completa del motore. Una sola interfaccia elettrica per tutte le connessioni della barca riduce la complessità dell’installazione.

Cummins Marine

Onan Qsb6.7

E il Qsb6.7E

Gli stand Cummins ci hanno abituati alla presenza del 6,7 litri, anche in formato slim, ed è stato così anche a Genova. Questa volta è un’anteprima: il generatore per il diporto Onan C-Power Qsb7E, che condivide monoblocco, alternatore e sistemi di controllo con i genitori per applicazioni commerciali. Gli accessi per la manutenzione su un solo lato favoriscono la manutenzione, sulla scorta di quanto avviene sulle applicazioni mobili, la cofanatura in alluminio riduce al massimo la rumorosità.

«Comprendiamo che i cantieri devono far fronte a crescenti richieste di comfort e tranquillità», ha affermato Michel Kozulic, Marine Business Development Manager di Cummins. «Il generatore QSB7E  offre la massima affidabilità grazie alle affinità con il collaudato portafoglio di generatori marini commerciali di Cummins».

2020-10-27T15:28:38+01:0027 Ottobre 2020|Categorie: MARINI, PRIMO PIANO|Tag: , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio