FPT Industrial

Cat 2020. Il rush finale da Las Vegas

Cat 2020, un tema affrontato la settimana scorsa, quando abbiamo cominciato a snocciolare le primizie che Caterpillar ha riservato al movimento terra dalla quinta del ConExpo di Las Vegas. Qui riportiamo qualcun’altra tra le macchine portate in dote dal brand americano.

La seconda parte delle novità Cat 2020

Escavatore Ultra High Demolition. Ovviamente la propulsione è pescata nel ‘laghetto’ di casa. Sotto il cofano c’è il Cat C13, con potenza nominale di 304 chilowatt, conforme alle normative sulle emissioni Stage V – Tier 4 Final. Il C13 è anche in grado di funzionare con biodiesel fino a B20, cioè al 20 per cento sul contenuto di gasolio fossile. Tre modalità di potenza nelle macchine consentono all’operatore di adeguare le prestazioni della macchina al ciclo e alla tipologia di lavoro e una nuova ventola ad alta efficienza, idraulica, ad inversione, raffredda il motore su richiesta per contribuire a ridurre il consumo di carburante.

Cat 2020

I motori? 3,6/4,4/7,1/9,3 litri

Pale gommate. In cabina di regia c’è il C4.4, le Cat M314 e M318 sono dotate di molteplici aggiornamenti  che aumentano l’efficienza della macchina e riducono i costi operativi a lungo termine. L’idraulica avanzata alimenta in modo più efficiente gli accessori, compresi i rotatori inclinabili per aumentare la flessibilità della macchina in cantiere.

Dumper articolati. Il nuovo dumper 725 da 26,5 tonnellate (24 tonnellate) mantiene l’affidabilità del 725C2, migliorando le prestazioni per i clienti che si occupano di costruzioni pesanti e generiche, miniere, cave e inerti, discariche, rifiuti e applicazioni industriali. La catena cinematica include la trasmissione Cat CX31 a sei velocità con caratteristiche avanzate per offrire un cambio più fluido, un’accelerazione fino all’8 percento superiore e una velocità maggiore del 9 percento. Il motore? Il Cat C9.3 Acert.

CAT E LO STAGE V. AL BAUMA MONACO

Pale gommate compatte. Caterpillar ha aggiunto tre modelli alla gamma, ciascuno con significativi miglioramenti di design: 910, 914 e 920. Non cambia la coppia rispetto al precedente Cat 4.4, in presenza però di aumento della potenza nominale, che passa da 74 a 82 chilowatt per la 910 e la 914, e da da 86 a 90 kW per la 920. Caterpillar stima fino al 5 per cento il risparmio di carburante del nuovo propulsore, il Cat C3.6, che soddisfa gli standard Stage V e  Tier 4 Final. Anche la capacità del serbatoio del carburante è aumentata di 11 litri, consentendo di prolungare i cicli di lavoro della 918M.

Terne. I modelli Cat 428, 432, 434 e 444 sostituiscono rispettivamente le 428F2, 432F2, 434F2 e 444F2. Anche qui troviamo il Cat C3.6,  con Scr e Dpf. Il 428 è disponibile con taratura da 55 chilowatt, che sostituisce il 427F2, e richiede solo il filtro antiparticolato per soddisfare gli standard di emissione  Stage V.

Motor grader. Tra le novità Cat anche il motor grader 140GC. Il potente Cat C7.1, la trasmissione automatica 6F/3R con cambio automatico e il sistema idraulico progettato con precisione garantiscono prestazioni equilibrate in tutte le situazioni operative.

Cat 2020

 

2020-05-05T12:25:13+02:0028 Aprile 2020|Categorie: INDUSTRIALI|Tag: , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio