Sebastian Schulte, in precedenza Chief Financial Officer e Labor Director, assumerà la carica di presidente del consiglio di amministrazione di Deutz AG con effetto immediato e manterrà le sue precedenti aree di responsabilità ad interim. Il presidente di lunga data del consiglio di amministrazione, Frank Hiller, è stato destituito dal consiglio di amministrazione dal consiglio di sorveglianza con decisione unanime. Lascerà il Consiglio direttivo con effetto immediato.

Hiller lascia il Consiglio con effetto immediato

Questa notizia è giunta del tutto inaspettata. Abbiamo ascoltato l’ultima volta Hiller dal vivo ai Deutz Days a novembre. Il 10 febbraio 2021 Frank Hiller era stato confermato Presidente del Consiglio di Deutz AG fino al 2026. Secondo la società tedesca, il Consiglio di Sorveglianza ha deciso di nominare una donna nel Consiglio di Amministrazione. Il processo di ricerca è già stato avviato. Il Consiglio sarà quindi composto nuovamente da quattro persone in futuro.

Inoltre, il Consiglio di Sorveglianza ha eletto Dietmar Voggenreiter nuovo presidente. Il precedente presidente, Bernd Bohr, ha rassegnato le dimissioni dalla carica, ma rimarrà un membro ordinario del Consiglio di Sorveglianza. 

Un breve descrizione di Schulte

Sebastian Schulte è un giocatore di squadra e un leader con forti capacità analitiche. In qualità di nuovo presidente del consiglio di amministrazione, possiede proprio le competenze necessarie per la prossima fase di sviluppo dell’azienda: la proficua trasformazione di Deutz in un fornitore leader di soluzioni di trasmissione a emissioni zero per il settore off-highway”, ha affermato il nuovo presidente del Consiglio di Sorveglianza di Deutz, Dietmar Voggenreiter.

Il nuovo presidente del consiglio di amministrazione, Sebastian Schulte, è membro del consiglio di amministrazione di Deutz da gennaio 2021, dove in precedenza era responsabile delle finanze, delle risorse umane, degli acquisti e dei servizi di informazione in qualità di direttore finanziario e direttore del lavoro. Dopo aver ottenuto la sua prima laurea e il dottorato presso la Ruhr-Universität Bochum e la Judge Business School dell’Università di Cambridge, l’ex atleta professionista ha iniziato la sua carriera presso la ThyssenKrupp AG. Prima di entrare in Deutz, è stato direttore generale e direttore finanziario della divisione Marine del Gruppo ThyssenKrupp (ThyssenKrupp Marine Systems).

Sebastian C. Schulte dà il benvenuto a Dietmar Voggenreiter: “Oltre alla sua vasta conoscenza del nostro settore, Dietmar Voggenreiter è anche sinonimo di continuità. Insieme, manterremo il rapporto di lavoro strategico e costruttivo tra il Consiglio di Sorveglianza e il Consiglio di Gestione”.

Dietmar Voggenreiter

Il nuovo presidente del Consiglio di Sorveglianza, Dietmar Voggenreiter, è membro del Consiglio stesso dal 2019 e ha già potuto familiarizzare con l’azienda e i compiti che lo attendono. Ha molti anni di esperienza internazionale nella gestione aziendale. È stato responsabile dell’attività di Audi in Cina per nove anni prima di diventare membro del consiglio di amministrazione per il marketing e le vendite di Audi, a Ingolstadt.

In primo piano

Articoli correlati

Unem: pronti a misurare la decarbonizzazione dei trasporti

È stata presentata ieri presso la sede dell’Unem (Unione Energie per la Mobilità) una nuova piattaforma digitale, messa a punto dal Concawe in collaborazione con Ifpen, che confronta le emissioni di CO2 delle auto e dei fuel sull’intero ciclo di vita.
News

Himoinsa riceve l’Operational Excellence Award

In Himoinsa è in corso un importante progetto industriale con l’ampliamento del centro produttivo in Spagna e l’entrata in funzione di nuovi stabilimenti che forniranno una serie di linee di produzione per nuovi prodotti.
News

Punch e l’inclusione

Politiche di inclusione: sette persone appartenenti alle categorie protette saranno avviate al lavoro all’interno di Punch Torino