FPT Industrial

BorgWarner, Energia Elettrica dal Calore Disperso

BorgWarner e l’Organic Rankine Cycle

BorgWarner ha da poco sviluppato una tecnologia destinata al settore dei veicoli commerciali, che si affida all’Organic Rankine Cycle (ORC), per il recupero del calore disperso. Sotto normali regimi operativi, circa il 50 per cento dell’energia sviluppata dal motore viene dispersa nell’ambiente sotto forma di calore. L’ORC si propone come una delle più efficienti soluzioni a questo tipo di problema.

BorgWarner produce e sviluppa un sistema completo, formato da tubi di scarico e evaporatori per il ricircolo di gas esausti, una valvola di bypass, una turbina ad espansione, oltre che diversi componenti elettronici di controllo ed un condensatore. In questo modo, la società fornisce ai suoi clienti una soluzione all’avanguardia per la riduzione di emissioni di CO2, migliorando l’utilizzo di carburante dal 3 al 5 per cento e dando così supporto ai veicoli commerciali a propulsione ibrida leggera (Mild Hybrid).

Riguardo al progetto, Joe Fadool, Presidente e General Manager del dipartimento Emissions & Thermal Systems di BorgWarner, ha dichiarato: «Qui in BorgWarner cerchiamo costantemente di essere un punto di riferimento per il progresso in termini di mobilità efficiente, concentrandoci sul convertire quanto più efficacemente il calore disperso in utile energia elettrica; supportando al meglio i nostri clienti e rispettando, allo stesso tempo, l’ambiente».

Come Funziona?

L’ORC di BorgWarner è in grado di generare energia elettrica dal calore normalmente generato dall’utilizzo dei combustibili convenzionali, che verrebbe altrimenti disperso nell’ambiente. Il sistema le caratteristiche fisiche di passaggio di stato dei fluidi in un modo simile al processo che avviene nei sistemi di aria condizionata o di refrigerazione. Il sistema funziona in modo ciclico, suddivisibile in diversi passaggi.

Inizialmente il fluido contenuto nel condensatore viene portato ad alte pressioni, successivamente il calore rilasciato dal motore va a riscaldare il fluido portandolo ad evaporazione. In questo modo la pressione del vapore è in grado di innescare la turbina ad espansione generando corrente elettrica. Il vapore viene poi raffreddato e riportato allo stato liquido all’interno del condensatore e, infine, l’intero processo viene ripetuto per il successivo utilizzo.

Gli evaporatori BorgWarner all’interno del sistema garantiscono il giusto bilanciamento tra durabilità ed elevate performance. La valvola installata garantisce un ottimo controllo sulla quantità di calore disperso che viene indirizzata nel sistema. La valvola garantisce infatti un controllo proporzionale sul flusso di passaggio e riduce al minimo l’effetto di contropressione per massimizzare le prestazioni del motore.

BorgWarner ORC

Alcune informazioni su BorgWarner

BorgWarner è un fornitore a livello mondiale di soluzioni all’avanguardia per veicoli con motori a combustione, ibridi ed elettrici. Possiede strutture produttive e di ricerca in 66 aree all’interno di 18 diversi paesi. La società ha al suo servizio circa 29.000 persone a livello globale. Alla fine del 2017 il gruppo ha realizzato un totale di vendite che ammonta a 9,8 miliardi di dollari.

BORGWARNER E IL PSG: DIECI MILIONI DI CANDELETTE INTELLIGENTI

borgwarner hq

 

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio