IAT 6 novembre 1200x120

Bonfiglioli AxiaVert

Bonfiglioli AxiaVert, un’anteprima da connotati industriali che sottolinea la poliedricità di Bonfiglioli. Insieme al riduttore Evox la novità di prodotto dell’ultimo quarto del 2020 è proprio la serie di convertitori di frequenza che troverete, più nel dettaglio, sul numero di Novembre di DIESEL.

Bonfiglioli AxiaVert

Bonfiglioli AxiaVert

Per il momento, ‘accontentatevi’ della fonte, cioè la stessa Bonfiglioli.

La nuova serie AxiaVert offre il non plus ultra della combinazione di flessibilità, modularità e connettività. L’obiettivo è fornire una risposta ottimale a specifiche esigenze di applicazioni industriali in un’ampia gamma di settori e con diversi gradi di complessità.

AxiaVert è ora disponibile in 4 taglie, con un intervallo di potenza compreso tra 0,25 e 15 kW. Versioni con una potenza maggiore saranno rilasciate in una fase successiva.

 

I protocolli di comunicazione aperti e digitali avanzati conformi agli standard di automazione e Industria 4.0, consentono una facile integrazione nelle reti di automazione. Questo, grazie alla compatibilità con un’ampia varietà di protocolli fieldbus e controllori di macchina.

La crittografia delle comunicazioni è integrata in AxiaVert per garantire una comunicazione sicura. Inoltre, grazie alle funzioni di condition monitoring sui componenti fondamentali dell’inverter e sui parametri critici del motoriduttore, AxiaVert è in grado di fornire diagnostica in tempo reale e ottimizzazione dell’energia. Ma anche informazioni di manutenzione predittiva, relative al sistema di movimento fino all’intera macchina.

Sicurezza senza se e senza ma

L’ampia gamma di funzioni avanzate di sicurezza funzionale integrate, conformi alle norme internazionali EN ISO 13849-1 e IEC 61508, sono disponibili in diverse versioni, per consentire la selezione dell’opzione più adatta in termini di costi e prestazioni e soddisfare le reali esigenze.

Questo approccio semplifica la configurazione e riduce la necessità di componenti di sicurezza esterni. Al contempo, garantisce un funzionamento sicuro e controllato di diversi movimenti. Ad, esempio applicazioni di sollevamento. Questo, grazie a funzionalità come Safe Brake Control e Safe Limited Speed, anche sensorless, adatta anche a mandrini ad alte prestazioni.

Grazie alla sua struttura modulare e alla programmabilità software PLC, il sistema può essere adattato e personalizzato in modo flessibile.

Soddisfa così numerose esigenze applicative, definendo i parametri e le funzioni software appropriati e selezionando i moduli hardware più adatti, come moduli di comunicazione o encoder, varianti e accessori.

Inoltre, la serie AxiaVert offre un’ampia varietà di dimensioni e potenza, varianti di montaggio e soluzioni di raffreddamento per una maggiore libertà di progettazione. 

La grande versatilità del processo è garantita dall’elevata compatibilità con una vasta gamma di motori (asincroni, sincroni, sincroni a riluttanza) e dalla sua precisione nel controllo di posizione, coppia e alta velocità, sia per applicazioni ad anello aperto che chiuso. 

Infine, la facilità d’uso è garantita dal software di progettazione AxiaManager per la programmazione, la messa in servizio, il funzionamento e il monitoraggio di AxiaVert. AxiaManager è disponibile come interfaccia grafica per PC Windows e come App mobile per un accesso immediato allo stato e alla configurazione dell’unità con un’interfaccia utente semplificata.

 

2020-10-18T22:35:07+02:0013 Ottobre 2020|Categorie: COMPONENTI|Tag: , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio