Tra le novità di Bergen Engines, il via al progetto Ammonia Zero Emissions (Amaze), che sta sviluppando l’uso dell’ammoniaca come combustibile alternativo per i motori delle navi, e l’accordo con Kongsberg Maritime.

Quando il nuovo proprietario di Bergen Engine, Langley Holdings, visitò Bergen Engines alla fine dello scorso anno, il presidente e Ceo Anthony Langley diede il via libera a un progetto di ricerca da 4 milioni di euro, da finanziare insieme al governo norvegese. Il progetto Ammonia Zero Emissions (Amaze) sta sviluppando l’uso dell’ammoniaca come combustibile alternativo per i motori delle navi. Il progetto è stato lanciato nel gennaio 2022 per sviluppare un motore a combustione interna flessibile con combustibile primario di ammoniaca, priva di carbonio. L’obiettivo di sviluppo è un motore multi-combustibile in grado di passare senza interruzioni dall’ammoniaca al diesel o ad altri combustibili a basse emissioni di carbonio come i biocarburanti. Si prevede che la tecnologia avanzata di iniezione e combustione del carburante garantirà un’elevata efficienza ed emissioni prossime allo zero.

Bergen: una soluzione a zero emissioni per la flotta esistente

Il progetto è una risposta ai requisiti di emissione sempre più severi per il settore marittimo. I combustibili fossili hanno la più alta densità di energia di tutti i combustibili conosciuti e sono quindi anche i più utilizzati per le spedizioni. L’idrogeno privo di carbonio ha la densità di energia più bassa per unità di volume ed è difficile da utilizzare per il trasporto marittimo in acque profonde poiché richiede molto spazio. L’ammoniaca è un derivato dell’idrogeno e, in forma liquida, è un promettente carburante privo di emissioni di carbonio per la navigazione d’altura, poiché ha un potere calorifico superiore all’idrogeno per volume, ed è quindi più facile da immagazzinare e gestire.

A seguito dello studio, miriamo a sviluppare eventualmente un pacchetto di retrofit che sia economicamente fattibile e facile da installare per garantire l’uso continuato delle apparecchiature esistenti e mitigare il rischio di attività incagliate. Il retrofitting apre la possibilità di rimuovere milioni di tonnellate di potenziali emissioni di CO2 dalla flotta esistente passando a combustibili privi di carbonio consentiti dal progetto Amaze”, afferma Therese Aalhus, Head of Engineering in Bergen Engines.

Bergen Engines e Kongsberg Maritime firmano un accordo

Bergen Engines e Kongsberg Maritime hanno annunciato oggi che l’accordo tra loro in base al quale Kongsberg Maritime fornisce la rotta esclusiva per il mercato dei motori Bergen e delle parti nel settore marittimo commerciale, scadrà a giugno di quest’anno, dopo un periodo di transizione. Le due società avevano stipulato un accordo quinquennale nel 2019, quando Kongsberg acquisì la divisione marittima commerciale di Rolls-Royce. Bergen fu poi venduta nel 2021 a Langley.

Kongsberg Maritime continuerà a distribuire i motori marini di Bergen su base non esclusiva in futuro. La risoluzione è stata definita amichevole da entrambe le parti.

In primo piano

Fpt Industrial supporta la Biennale di Venezia

Fpt Industrial conferma il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità attraverso l’arte contemporanea diventando Sponsor Tecnico del Padiglione Italia alla 59a Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

WM Technics: tra terra e ghiaccio

Da oltre trent’anni WM Ice Technics sviluppa e produce macchine di alta qualità per la lavorazione del ghiaccio. In tempi più recenti, sotto il marchio di WM Agri Technics, ha avviato la progettazione e costruzione di mini trattori per vigneti terrazzati

Macchine edili autonome al bauma 2022

Lo sviluppo di macchine edili autonome è attualmente tra gli obiettivi principali sia dei produttori che degli istituti di ricerca. Molti aspetti di questo argomento saranno ripresi al bauma, che si svolgerà a Monaco di Baviera dal 24 al 30 ottobre 2022.

Articoli correlati

Nautica e idrogeno

“Potenzialità e sfide per il futuro delle propulsioni green”: questo il sottotitolo del primo convegno dedicato a nautica e idrogeno che si è svolto l’8 aprile presso il Made Competence Center 4.0 nel cuore del Campus in Bovisa del Politecnico di Milano. Il resoconto completo del convegno sarà pubbl...

Rolls-Royce lancia nuovi prodotti mtu NautIQ

Rolls-Royce propone tre nuovi prodotti mtu NautIQ con diversi livelli di supporto intelligente dell’equipaggio, controllo autonomo e capacità di comando remoto. Si tratta di un contributo importante per la sicurezza, l’efficienza e l’impatto zero

Saim sigla accordo con Hydromaster

È stato siglato un accordo fra Saim Marine e Hydromaster per la distribuzione in Italia dei pod e dei thruster azimutali dell’azienda olandese. Hydromaster vanta un’esperienza di sessant’anni nei sistemi propulsivi altamente tecnologici, affidabili e di lunga durata, grazie agli investimenti costant...