Sustainable Powertrain Tour

Baglietto e i Saloni di settembre

Baglietto: battesimo sotto i riflettori per ‘Andiamo’

Baglietto farà cabotaggio tra i più prestigiosi saloni del Mediterraneo con il 48 Andiamo, di cui DIESEL ha scritto sul numero di settembre. A Cannes, Monaco e Genova il dislocante in acciaio e alluminio lascerà in scia il design di Francesco Paszkowski e Margherita Casprini, i comandi di navigazione Telemar, la timoniera Open sistemi e, in sala macchine, una coppia di Mtu 12V4000M63, per un totale di 3 MegaWatt di potenza all’elica.

MTU E BAGLIETTO, UN RAPPORTO NATO SULLE NAVI VELOCI

Segue il commento del Ceo di Baglietto, Michele Gavino: «Sono convinto che questa imbarcazione rappresenti bene la filosofia Baglietto. È un’imbarcazione che ripercorre la tradizione, ma che si arricchisce di nuove soluzioni stilistiche innovative che la rendono unica: le grandi finestrature, ad esempio, consentono una perfetta armonia tra gli spazi interni e quelli esterni, con il ponte sole ormai diventato un marchio di fabbrica delle nostre imbarcazioni e la novità del beach club, spazio ideale per rispondere alle esigenze di un contatto diretto con il mare. Sono anche molto fiero di questo superyacht perché gli interni sono stati fatti da noi e credo che il risultato sia di grande soddisfazione».

Baglietto

Baglietto a Cannes, Genova e Montecarlo

Oltre alla linea d’asse e alle periferiche c’è tanto altro, in una barca. Tanto Made in Italy, nelle sue esternazioni più cool. In quanto metonimia, cioè simbolo per antonomasia, dello stile italiano, un mega yacht richiama, anche solo per assonanza, altre firme illustri della nostra tradizione creativa e manifatturiera.

Edè così che Baglietto ha associato il proprio marchio a quello delle calzature Moreschi, delle camicie firmate Bagutta, della Galleria d’Arte Marcorossi Artecontemporanea, che ha fornito al 48m T-Line opere di Arcangelo, Shafik, Barnils e Velez. A proposito di eccellenza Made in Italy a bordo, Technogym, azienda leader mondiale nelle soluzioni fitness e wellness, allestirà la gym dell’imbarcazione Baglietto con la sua linea icona“Personal” disegnata da Antonio Citterio.

Firmata dall’italiana Michela Nicoli la biancheria da letto tailor-made incluso teli e complementi per il bagno. Il decoro a bordo è stato realizzato da Boutsen-Design incollaborazione con l’Interior Design di Baglietto che ha scelto per la tavola l’esclusivacollezione di piatti Infinito Design.

Non poteva mancare un’incursione nel ‘beverage’, con i vini del Marchesi Antinori e gli aperitivi di Campari.

Baglietto

 

2018-11-07T12:07:06+01:0014 Settembre 2018|Categorie: MARINI|Tag: , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio