Abb e l’innovazione. Quando si cita Abb in riferimento all’universo della catena cinematica il riferimento al concetto di innovazione è implicito. In questo caso lo decliniamo in due forme: quello della cybersicurezza e dello stoccaggio. Controllo delle reti e capacità delle batterie.

Abb e l'innovazione

Abb e l’innovazione. Ibm Security Event Monitoring Service

Abb e Ibm hanno annunciato una collaborazione finalizzata a rafforzare il legame tra sicurezza informatica e tecnologia operativa (Ot). Sulla scorta di questo accordo, Abb ha sviluppato un  Ot Security event monitoring service che combina l’esperienza di Abb nel settore dei sistemi di controllo di processo con il monitoraggio degli eventi di sicurezza di Ibm. La soluzione di Abb è stata progettata secondo un’architettura di riferimento sviluppata congiuntamente a Ibm, particolarmente adatta per i  settori petrolifero, del gas, chimico e minerario. Questa collaborazione segna la prima volta che l’esperienza nel settore dei dati Ot e dei processi industriali viene portata direttamente in un sistema di Security information and event monitoring (Siem), consentendo la gestione delle minacce come parte della più ampia strategia e delle operazioni di cybersecurity. Questa collaborazione consente alla tecnologia di raccolta e inoltro dei dati del sistema di controllo di processo di Abb di raccogliere i dettagli del registro eventi dai sistemi di controllo di processo e di condividere tali informazioni con Ibm Security QRadar, che utilizza l’automazione e l’intelligenza artificiale per aiutare a identificare le anomalie di sicurezza e le potenziali minacce. Le tecnologie Abb e Ibm coinvolte in questa soluzione sono progettate su piattaforme aperte che consentono loro di diffondersi facilmente in ambienti cloud ibridi, privati o pubblici”.

Abb e l'innovazione

Con Talga, per le batterie

Adesso ci concentriamo sulla croce e delizia dei sistemi di alimentazioni elettrici (decisamente più croce che delizia, a dir il vero): le batterie. La densità energetica e l’autonomia, oltre alla forbice di prezzo, peraltro in corso di ridimensionamento, sono i freni della diffusione dei sistemi a batteria.  “Abb e Talga group, specialista in additivi per batterie ad anodo e grafene, hanno firmato un memorandum of understanding per sviluppare congiuntamente il progetto Vittangi Anode di Talga nel nord della Svezia. Combinando un impianto di produzione di anodi per batterie scalabili con operazioni integrate di estrazione della grafite, il progetto sarà alimentato al 100 percento da elettricità rinnovabile per fornire anodi rivestiti a bassissime emissioni per batterie agli ioni di litio ecocompatibili. Sarà situato a circa 15 chilometri dalla città di Vittangi e si prevede di iniziare la produzione di anodi a 19.000 tonnellate all’anno a partire dal 2023. Uno studio di pre-fattibilità è stato completato nel maggio 2019. La Svezia è considerata favorevole a questo genere di investimenti.

 

 

 

 

In primo piano

John Deere e Rama Motori

L'ultra-trentennale sodalizio tra John Deere e Rama Motori si arricchisce del potenziamento di gamma, in ragion del 18 litri, Diesel of the year

Se il diesel inquina meno…

Vi presentiamo uno studio accurato che rilancia le quotazioni del gasolio. Transizione energetica dei Classe II, passare al gas mantenendo una quota di diesel di ultima generazione può generare meno emissioni di una consacrazione rapida dell’Lng. Il Politecnico di Milano ha studiato gli indirizzi pe...

Articoli correlati

Punch Softronix

Punch Softronix sorgerà sulle orme del dipartimento Controls e si focalizzerà sull'elettronica

Dotto Trains conferma la collaborazione con Allison

Per il nuovo Big Boy, Dotto Trains sceglie ancora una volta la trasmissione completamente automatica Allison. Oggi, l’azienda di Castelfranco Veneto (Tv) è affermata a livello internazionale nella produzione di trenini turistici